Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 06 Agosto 2020

Manfredonia - I volontari di spiaggia per assicurare ordine e legalità

Da qualche giorno pattuglie di volontari dell’Associazione Carabinieri “Raffaele Castriotta” svolgono un prezioso quanto opportuno servizio di vigilanza sulle spiagge di Manfredonia e di Siponto. Il servizio è stato disposto d’intesa tra l’Assessorato all’Ambiente del Comune di Manfredonia e l’Associazione Carabinieri di Manfredonia.

“Abbiamo ritenuto necessario – spiega l’Assessore all’Ambiente, Michele Gallifuocoistituire questo servizio di vigilanza come supporto alle attività di controllo e tutela svolte da altre forze dell’ordine, ma anche per offrire un significativo e visibile punto di riferimento per i bagnanti che affollano le spiagge della nostra riviera del golfo e dunque rendere il più sicuro e piacevole possibile la loro vacanza al mare”.

Le postazioni dei volontari delle spiagge, attrezzati con opportuni gazebo, sono tre disposte rispettivamente nei pressi della spiaggia Castello a Manfredonia, del Lido Nettuno e del Lido Taumante a Siponto. I tratti di spiaggia affidati all’attenzione delle pattuglie dell’Associazione Carabinieri, riconoscibili dalla specifica divisa, sono rispettivamente quelle che vanno dalla scogliera Acqua di Cristo alla spiaggia Castello; dal porto turistico al lido Nettuno e da questi al lido Taumante. L’intero fronte mare.

Il servizio di vigilanza verrà svolto nel seguente orario: al mattino dalle 9 alle 13,30 ed al pomeriggio dalle 17 alle 19.30.

“I nostri volontari identificati da apposito tesserino di riconoscimento in vista sulla divisa sociale – annota il presidente dell’Associazione Carabinieri, Michele Trottanon avranno compiti operativi ma presteranno esclusivamente sorveglianza e servizio di chiamata in caso di emergenza o di necessità, dei competenti organi di sicurezza e di polizia”.

“La presenza dei volontari di spiaggia – rileva l’Assessore Gallifuococostituirà, è l’auspicio, un deterrente per tutti quei comportanti difformi dal buon vivere rispettoso degli altrui diritti specie in luoghi affollati come le spiagge e dalle normative vigenti e codificate nelle apposite ordinanze emanate dalla Capitaneria di Porto”.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI