Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 23 Ottobre 2021

Cellino San Marco - Contributi su affitti e abitazioni

I cittadini di Cellino San Marco che abitano in alloggi in affitto possono sperare di ricevere dal Comune un bonus per abbattere tale costo. Le domande per la richiesta del contributo possono essere inviate al Comune entro il prossimo 30 novembre corredate, naturalmente, dagli atti che attestino il reddito della famiglia.

Infatti, il reddito imponibile 2010 del nucleo familiare, richiesto per ottenere l’agevolazione, è di 11 mila 985 euro e 22 centesimi.

Diversi gli obblighi che il richiedente deve ottemperare. Il primo, naturalmente, è quello di risiedere presso il Comune di Cellino San Marco mentre il secondo è di avere sottoscritto un regolare contratto e di averlo registrato. Inoltre, l’abitazione non deve trovarsi in zona di pregio.

I richiedenti, per attestare il reddito del nucleo familiare, devono presentare il modello Cud 2010 o il modello 730/3.

Per nucleo familiare s’intende quello composto dal richiedente e da coloro, anche se non legati da vincoli di parentela, che sono inseriti nello stesso stato di famiglia anagrafico del richiedente.

Le domande possono essere richieste presso l’ufficio protocollo del Comune oppure scaricate direttamente da internet dal sito www.csm.br.it.

I richiedenti devono stare attenti a sottoscrivere la domanda, corredata da copia della carta d’identità, altrimenti la stessa è dichiarata nulla.

L’elenco dei beneficiari del contributo sarà inviato alla Guardia di Finanza per le opportune verifiche.

“I contributi in conto canone affitto – spiega l’assessore Gabriele Elia – è un altro servizio che l’ente eroga a favore delle fasce bisognevoli della nostra comunità locale. In un periodo di crisi economica un aiuto alle famiglie è davvero importante. E il Comune di Cellino cerca di essere a fianco dei cittadini cercando di intercettare finanziamenti regionali e comunitari che possano innalzare il livello sociale, e quindi di vita, della nostra realtà locale”.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI