Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 03 Dicembre 2020

Cisternino - "Il neo sindaco firma la prima cambiale"

Sono appena trascorse 24 ore dall’elezione di Baccaro e Cisternino paga il prezzo di una prima cambiale firmata dal neo sindaco.

La presenza di Baccaro nella giunta provinciale sarà sostituita da un nuovo assessore di Villa Castelli, il socialista Vitantonio Caliandro. Anche questo spiega il notevole sforzo elettorale e la presenza costante a Cisternino del sindaco di Ostuni Tanzarella, il cui figlio Giuseppe, con questa operazione elettorale, diventerà consigliere provinciale al posto di Caliandro, chiudendo il cerchi degli scambi.

Baccaro, fino a ieri, è stato assessore provinciale ai trasporti e, nella sua veste, si è distinto per aver realizzato il prolungamento della circonvallazione di Cisternino da via Fasano a via Madonna del Soccorso (nei pressi di casa sua), con tanto di (difettosa) rotonda e relativo albero d’ulivo piantato, nei pressi del campo sportivo di via Fasano, tre giorni prima delle elezioni comunali.

Da oggi Cisternino non ha più un rappresentante alla Provincia di Brindisi e questa, a prescindere dal ruolo e dal colore politico, è decisamente una grande perdita per la nostra comunità.

Nessun cistranese ha dimenticato le migliaia di firme raccolte “porta a porta” da Baccaro contro Ferrarese per chiedere di essere reintegrato nella giunta provinciale dopo che lo stesso era stato cacciato in malo modo.

Adesso vedremo chi raccoglierà le firme per difendere e rappresentare Cisternino in seno alla Provincia di Brindisi!

 

Consigliere comunale

Mario Saponaro

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI