Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 17 Settembre 2019

Martina Casaccio: un sogn…

Set 13, 2019 Hits:139 Crotone

Ad Hannam il progetto I l…

Set 04, 2019 Hits:354 Crotone

La Madonna di Czestokowa …

Ago 30, 2019 Hits:491 Crotone

Magna Grecia film Festiva…

Ago 23, 2019 Hits:663 Crotone

Prestigioso incarico all’…

Lug 24, 2019 Hits:1530 Crotone

La Biblioteca Frassati co…

Lug 24, 2019 Hits:1410 Crotone

Taormina Film Fest: il ma…

Lug 08, 2019 Hits:5121 Crotone

A Nicole Kidman il "…

Lug 02, 2019 Hits:1801 Crotone

Alla Fiera del Levante inaugurata Smau Business

Oltre 80 aziende ICT e business partner partecipanti, più di 50 workshop con focus sulle tematiche più attuali e su casi concreti di imprese ed enti del Sud Italia che hanno adottato soluzioni ICT, 16 case history in gara per il Premio Innovazione ICT Puglia: sono i numeri di Smau Business Bari, per il quarto anno consecutivo nel capoluogo pugliese e alla Fiera del Levante.
Per la prima volta è il nuovo padiglione a ospitare la rassegna, che si conclude domani (orario di ingresso dalle 9.30 alle 18). “Una struttura che – come sottolinea il presidente della Fiera Gianfranco Viesti prima del taglio del nastro – sarà sempre più accogliente e presto intercetterà anche la domanda congressuale. Questa manifestazione è particolarmente importante per i suoi contenuti. Del resto solo con l’investimento in strumenti e intelligenze si può superare la crisi”.
Lo ribadisce anche il presidente di Smau, Ferruccio Macola: “Bari è una delle aree industriali più importanti d'Italia. Il momento economico che il nostro Paese – e non solo – sta vivendo esige da parte di tutto il sistema imprenditoriale un nuovo atteggiamento, consapevole che nulla può essere più come prima, ma che questa fase, se affrontata con lungimiranza, può rappresentare un’opportunità”.
La vicepresidente della Regione Puglia, Loredana Capone, parla di “anno di sfide”: “Consideriamo la ricerca e l’innovazione assi portanti del proprio sviluppo e del benessere dei cittadini. Guardiamo alla banda larga (Puglia prima in Italia con il 98% della copertura), ai servizi (Living Labs è un nuovo approccio nelle attività di ricerca che consente agli utilizzatori di partecipare allo sviluppo e alla sperimentazione di soluzioni innovative destinate agli abitanti di uno specifico territorio) e alle Smart City (con ecosostenibilità urbana e inclusione sociale come obiettivi prioritari)”.
E, allora, fiere come Smau – afferma Alessandro Ambrosi, presidente della Camera di Commercio di Bari – possono aiutare il territorio a crescere. Si sono fatti molti passi in avanti sul fronte dell’innovazione digitale, ora tocca alla Pubblica Amministrazione registrare progressi significativi”.
Di sicuro l’ICT – secondo Domenico Favuzzi, vicepresidente vicario di Confindustria Bari e Barletta – Andria – Trani – è “uno dei comparti che può più promuovere lo sviluppo dei distretti industriali del nostro territorio”.
L’Arti – aggiunge la presidente Giuliana Trisorio Liuzzi – presenta durante Smau tre linee di interventi ad hoc: il Progetto Ilo, che potenzia una piattaforma integrata tra enti e centri di ricerca, l’Azione per l’occupabilità, il Festival Innovabilia che si terrà a maggio a Foggia”.
“Dinamismo, entusiasmo, voglia di fare” sono le parole chiave per Gianni Sebastiano, presidente del Distretto Produttivo dell’Informatica Pugliese: “E’ pronto un progetto di 15 milioni di euro che consentirà a 10 imprese del distretto di proiettare l’informatica della Puglia nel panorama nazionale”.
“Cultura del fare e fare di più con meno” sono, invece, gli algoritmi imprescindibili per Nicola Ciniero, amministratore delegato di IBM Italia, che ha aperto una filiale diretta in Puglia.
Nella regione, come evidenziato da Giancarlo Capitani, presidente Net Consulting, aumentano le famiglie connesse con banda larga e quelle con accesso a Internet: dal 12,3% al 33,1% e dal 28,7% al 44,2% tra il 2006 e il 2011. Significativo anche il dato relativo al’utilizzo di Internet per relazionarsi con la Pubblica Amministrazione da parte dei cittadini pugliesi: l’8% ottiene informazioni dai siti web degli enti locali, un dato di poco inferiore a quello nazionale (9%) e superiore a quello medio del Sud Italia, che si attesta intorno al 6,8%.
Quindi sono stati annunciati i vincitori del Premio Innovazione ICT Puglia 2012 dell’Osservatorio Smau –School of Management: per Architetture Ict e Cloud Computing  De Carlo Infissi di Mottola (TA) e Romano di Matino (LE), per ICT nella P.A. e nella sanità Asl di Bari, per Marketing digitale e eCommerce Meridiana Fly di Olbia, per Sistemi gestionali e Applicazioni verticali Amaro Lucano di Matera e Tatò Paride di Barletta.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI