Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 18 Ottobre 2021

“Un calcio all’amianto”, un altro passo verso la legge di iniziativa popolare

L’unico ad uscire sconfitto è stato l’amianto. “Un calcio all’amianto”, triangolare di calcio tra le selezioni degli immigrati pugliesi, dei giornalisti e dell’Università di Bari, organizzato dalla UIL di Puglia e di Bari in collaborazione con l’Unione Italiana Immigrati Un.It.I. per promuovere la raccolta firme a favore della proposta di legge popolare per il risanamento dell’ambiente, la bonifica e lo smaltimento dell’amianto lanciata dallo stesso sindacato, ha colto nel segno. Nella serata di ieri, nonostante il freddo gelido, al centro sportivo “Capocasale”, nel quartiere San Girolamo di Bari, sono accorsi rappresentanti di associazioni cittadine, di associazioni giovanili, di movimenti studenteschi e di società sportive che hanno ritirato i moduli per la raccolta firme (in tutto circa una ventina da 80 firme ciascuno), raccogliendo di fatto la sfida lanciata dalla UIL regionale e da tutte le associazioni di ex esposti.

“Inorgoglisce il fatto che dalle comunità di immigrati e dai giovani di Bari – ha detto la Segretaria Regionale della UIL, nonché presidentessa Un.It.I., Vera Guelfi – sia nato spontaneo questo forte impulso a sostegno di un’iniziativa che mira a proteggere l’ambiente e la salute dei cittadini pugliesi dagli effetti deleteri dell’amianto. Motivo d’orgoglio, ma anche sintomo di un processo d’integrazione che in Puglia dimostra di essere estremamente positivo”.

Il trofeo, consegnato dal presidente dell’Unione Stampa Sportiva Italiana di Puglia, Antonio Guido, è stato alzato dalla selezione dell’Un.It.I., che in finale ha sconfitto proprio la compagine dell’Ussi Puglia per 3-1.

I moduli per la raccolta firme sono disponibili presso tutte le sedi della UIL sul territorio regionale.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI