Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 14 Luglio 2020

La UIL di Puglia e di Bari partecipa alla campagna “La Puglia non è un binario morto: ridateci i treni”

“Abbiamo attivato le Segreterie nazionali confederale e di categoria per bloccare l’inopportuna iniziativa di Trenitalia. Del resto sosteniamo da tempo che senza una rete di trasporti efficace ogni speranza di ripresa economica e di sviluppo, per la Puglia e per il Sud in generale, resta una mera chimera”.

Aldo Pugliese, Segretario Generale della UIL di Puglia e di Bari, conferma così la partecipazione del Sindacato alla campagna “La Puglia non è un binario morto: ridateci i treni”. Dallo scorso fine settimana, uno striscione con lo slogan lanciato dal quotidiano brindisino Senzacolonne campeggia infatti all’esterno della sede della UIL di Puglia e di Bari.

“Ora più che mai – continua Pugliese – è il momento di accantonare ogni distanza politica e di sostenere una battaglia nella quale la posta in palio è la dignità di una regione che, senza un sistema di trasporti efficace, non può aspirare ad una ripresa economica che rilanci il mercato occupazionale, ma anzi rischia di scivolare in un progressivo e deleterio isolamento dal cuore pulsante dei mercati nazionali ed europei”.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI