Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 18 Gennaio 2022

Fiera del Levante, il nuovo polo congressuale presentato alla cittadinanza

"Un centro congressi grande come una fiera. Un'accoglienza grande come la Puglia": è lo slogan scelto per l'evento di mercoledì 30 novembre, in programma alle 18 nell'ex Palazzo delle Poste (oggi Student Center) dell'Università di Bari (in piazza Cesare Battisti) dove il nuovo polo congressuale della Fiera del Levante sarà presentato alla cittadinanza.

Tra le strategie del Piano triennale 2012-2014, predisposte dal presidente Gianfranco Viesti e approvate dal CdA, avrà, infatti, un ruolo di primo piano l'attività convegnistica. Il nuovo padiglione, intitolato al meridionalista molfettese Gaetano Salvemini, oltre a ospitare rassegne (come accaduto recentemente per Agrilevante e Mediterranea Show Motors), potrà essere rapidamente attrezzato per contenere una grande sala congressuale, flessibile nella sua dimensione (da 1.000 fino ad oltre 3.000 posti), adeguata acusticamente e dotata di tutti i servizi (bar, ristorante, accoglienze). Parallelamente, a seconda delle esigenze, il piano terra del Palazzo delle Nazioni potrà contare, sempre in maniera modulare, su sale di dimensione variabile fino ad un totale di 1.500 persone. Una grande “ti”, di 22 mila metri quadri, in grado di accogliere convegni ed eventi per molte e diversificate attività di mercato. In alcuni casi potranno aggiungersi anche le sale già disponibili nel Palazzo del Mezzogiorno (1.200 posti) o nel Padiglione 10. Un vero centro congressi, dunque, con ampi spazi per plenarie o riunioni di gruppo.

Il progetto, finanziato dalla Regione, punta sulla sinergia tra la Fiera e il Politecnico di Bari che in questo modo darà particolare rilevanza alla sua terza missione (la prima è legata alla ricerca, la seconda alla didattica) che riguarda il trasferimento tecnologico e il servizio al territorio. Saranno proprio gli ingegneri del Politecnico a occuparsi dei lavori di implementazione dell'offerta congressuale nei palazzi del cosiddetto tridente, che in passato ha ospitato la Galleria delle Nazioni.

Mercoledì 30, a partire dalle 18, nell’ex Palazzo delle Poste dell’Università di Bari sarà inaugurata la mostra sulle strutture e sulle attività del nuovo polo congressuale. Dalle 19 ne discuteranno Gianfranco Viesti, il segretario generale della Fiera Leonardo Volpicella, l'assessore regionale al Mediterraneo Silvia Godelli, il Rettore del Politecnico di Bari Nicola Costantino, gli architetti Nicola Martinelli e Michele Beccu (responsabile scientifico del progetto). In questa occasione saranno proiettati su alcuni monitor i video del progetto. La Fiera del Levante prende così (letteralmente) sempre più "forma" e allarga i suoi orizzonti.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI