Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 03 Luglio 2020

Torneo dei Quartieri: “scudetto” a Madonnella tra schiacciate, sorrisi e tante emozioni

Una serata all’insegna della pallacanestro, del divertimento e dei ricordi. E’ trascorsa così la lunga giornata del basket offerta dal III Torneo dei Quartieri che ieri, sul parquet del palazzetto del CUS Bari, ha celebrato la “festa” conclusiva, dedicata alle finali di tutte le categorie in gara.

Ad aprire le danze sono state le donne, con la finale tra San Pasquale e Picone. Nonostante l’ottima prova della “straniera” di Picone, il capitano del Cras Taranto vice-campione d’Italia, nonché “azzurra” Valentina Siccardi (23), le blu di San Pasquale si sono imposte sulla sirena (66-65), grazie a due liberi del play attualmente in forza al Monopoli Stefania Filograsso, che ha poi concluso la sua giornata perfetta con il premio Mvp della categoria “rosa”, ricevuto dal presidente dell’Unione Nazionale Veterani dello Sport sezione di Bari, Franco Castellano.

Dalle donne all’attesa sfida veterani, che contrapponeva la selezione “Bari Nord” a quella del capoluogo. Match che ha goduto delle evoluzioni di un ospite d’eccezione, il capitano della Lottomatica Roma ed ex Nazionale, Alessandro Tonolli. L’ala giallorossa si è divisa tra le due contendenti, disputando due quarti con ogni casacca e regalando un paio di giocate da… massima serie. Alla fine la vittoria è andata alla selezione di Bari Città, mentre il premio di miglior giocatore del torneo è stato consegnato a Roberto Bozzi. Ma il momento più emozionante è stato senza dubbio quello della premiazione. La coppa alla squadra vincitrice è stata infatti consegnata dai familiari di Vito Grattagliano, l’ex cestista e medico monopolitano prematuramente scomparso qualche settimana fa. La moglie e il fratello di Grattagliano hanno inoltre ricevuto un premio dal comitato organizzatore del torneo, tra gli applausi commossi del folto pubblico presente.

La notte del basket del III Torneo dei Quartieri si è conclusa con l’attesissima finale maschile. Stavolta a Libertà non è riuscita la sorpresa e Madonnella ha completato l’ein plein, chiudendo il campionato imbattuta e sollevando al cielo il “Trofeo Fulvio Izzo”, messo in palio dal Cus Bari del presidente Renato Laforgia. Mvp della categoria è stato votato Luigi Brunetti, Domenico Barozzi si è invece aggiudicato la palma di miglior Under 23 della manifestazione (coppa messa in palio dalla Provincia di Bari, consegnata dall’assessore Sergio Fanelli e intitolata alla guardia ex Cus Enrico Colaci). Infine è stato Roberto Cancellieri a ricevere dalle mani del consigliere nazionale della Fip Angelo Barnaba il “I Premio Cestista Barese dell’Anno” (assegnato da una giuria di 25 “esperti”, tra allenatori, giocatori e giornalisti baresi), superando di appena 4 voti proprio il compagno di squadra al Cus, Barozzi.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI