Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 13 Dicembre 2017

Tra passato e futuro, 4 atleti baresi premiati alla Fiera del Levante

Gli sportivi baresi di ieri, oggi e domani come Ruggero Verroca, pluricampione mondiale del canottaggio, Domenico Celi, arbitro primatista di presenze nella serie A, Gianluca Ressa, 11 anni atleta del Circolo Tennis e Andrea Sassanelli, nuotatore di soli 9 anni del Centro Universitario Sportivo, sono i primi vincitori del premio Nikolaus, istituito dalla commissione Sport del Comune di Bari e dalla Fondazione Nikolaus. A premiare gli atleti, nel corso di una cerimonia che si è svolta nel Padiglione 169 del quartiere fieristico, il sindaco di Bari, Antonio Decaro: “Oggi celebriamo lo sport, attività fondamentale per conoscere noi stessi e per costruire relazioni con gli altri. Vogliamo ricordare tante persone che hanno dato lustro alla città di Bari e tenere vivo il senso di comunità che si crea grazie allo sport".

"Vogliamo omaggiare tutti quegli atleti che non hanno visibilità. Per questo ogni sei mesi ne individueremo quattro e premieremo il loro impegno e la loro dedizione alla pratica sportiva" spiega Giuseppe Cascella, presidente della commissione sport del Comune di Bari. Tra i premiati anche Gianluca Ressa, 11 anni, del circolo tennis di Bari che emozionato ha ringraziato tutti e in particolare la madre: "Un giorno quando ero piccolo mi ha chiesto se volevo provare a giocare a tennis, da allora non ho più smesso. Sono praticamente nato con la racchetta". Ad accompagnare il piccolo Gianluca, il presidente del circolo tennis Onofrio Sisto che ha sciorinato titoli e meriti del suo allievo già "vincitore dei campionati regionali, convocato a tutti i raduni della federazione nazionale a Castel di Sangro". Il premio nasce da una idea del Comune di Bari e della fondazione Nikolaus, impegnata da sempre nella promozione dei baresi eccellenti. "Vogliamo premiare tutte quelle personalità che hanno portato lustro alla nostra città e che si sono distinte per particolari meriti. Lo facciamo oggi nello sport ma l'abbiamo già fatto per il cinema e in seguito non escludo che amplieremo i nostri riconoscimenti ad altri settori" conclude Vito Giordano, presidente della fondazione Nikolaus.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI