Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 21 Ottobre 2017

Bari - “Carnevale in fiera”, una grande festa in maschera che strizza l’occhio alla solidarietà

C’erano Elsa di Frozen, Minnie e Spiderman, tra gli altri, questa mattina per presentare la prima edizione del “Carnevale in Fiera”. E non poteva mancare la piccola Giulia, dieci anni di disinvoltura e spontaneità, che domenica 26 febbraio sarà uno dei presentatori ufficiali della manifestazione insieme a Filippo Ciaccia, direttore di Amaltea, che  con la Fiera del Levante, ha organizzato l’evento. Spettacoli, musical, baby dance, giochi, mascotte Disney, esibizioni a tema, spettacoli di ballo, musica e canto, zona gonfiabili, baby park ed attrazioni trasformeranno per tutto il pomeriggio lo Spazio 7 della Fiera del Levante in un vero e proprio parco di divertimenti.

Una grande festa in maschera, dunque, tutta dedicata alle famiglie ma anche un evento sociale che consentirà ai bambini meno fortunati di festeggiare il Carnevale. L’iniziativa, infatti, non sarà solo puro divertimento ma anche un momento di inclusione sociale grazie al coinvolgimento dell’Assessorato al Welfare del Comune di Bari e al contributo  dei centri diurni per minori, centri polivalenti, comunità famiglie, comunità mamma – bambini, servizi sociali territoriali, che permetteranno a 200  bambini e famiglie di partecipare gratuitamente al Carnevale in Fiera.

Sono particolarmente felice che questa nuova iniziativa – ha detto la commissaria dell'Ente Antonella Bisceglia  - si svolga in Fiera perché ancora una volta il quartiere si trasforma in contenitore di eventi aperti alla città. “Carnevale in Fiera” avrà come protagonisti i bambini che avranno per un pomeriggio tutto il padiglione a loro disposizione. Questa iniziativa è un simbolo di quello che la Fiera può rappresentare: un punto di riferimento non solo per gli operatori economici, ma per tutti gli operatori che hanno a cuore lo sviluppo della città".

“Sarà una grande festa delle famiglie – ha detto l’assessore al Welfare del Comune di Bari, Francesca Bottalico -  ed una occasione per rendere la Fiera un luogo di “produzione sociale” e non solo economica. Inoltre, il veglione sarà un momento di crescita importante per tutti i bambini ed in particolare per quelli meno fortunati che non hanno molte occasione per vivere esperienze costruttive al di fuori delle strutture alle quali sono affidati”.

“Il “Carnevale in Fiera” – ha detto Filippo Ciaccia  – è un progetto che abbiamo fortemente voluto e che siamo riusciti a realizzare anche grazie alla collaborazione delle Istituzioni e delle Associazioni che ringraziamo. La manifestazione, che ha ottenuto il patrocinio del Comune di Bari, è stata infatti organizzata in collaborazione con Federeventi Bari - Bat,  Fc Bari 1908 e con la preziosa partecipazione delle Associazioni “Come Nasce una Mamma”, “Seconda Mamma” e Anche Cinema Royal.”

 

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI