Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 21 Ottobre 2021

Merck, Antonio Messina insignito dalla Laurea Honoris Causa

Foto cerimonia Bari

Merck, azienda leader in ambito scientifico e tecnologico, ha annunciato ieri che Antonio Messina, a capo del business biofarmaceutico di Merck in Italia, ha ricevuto la Laurea Magistrale Honoris Causa in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche, classe Farmacia e Farmacia industriale. La cerimonia si è svolta oggi 11 luglio presso l’Aula Magna “Aldo Cossu” dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro.

Questa la motivazione del conferimento del prestigioso riconoscimento, nelle parole del Prof. Roberto Perrone, Direttore del Dipartimento di Farmacia – Scienze del Farmaco dell’Università di Bari: “Il Dott. Antonio Messina, nella sua ampia e qualificata esperienza professionale, nelle sue molteplici attività formative e nei suoi ruoli istituzionali nelle associazioni industriali Assobiotec e Farmindustria, ha significativamente contribuito a promuovere una cultura farmaceutica industriale attenta all’importanza della ricerca, come volano di valore e innovazione, della diffusione della cultura scientifica e delle sinergie tra pubblico e privato. Nell’arco della sua vita professionale, ha promosso percorsi strutturati a partire dall’individuazione di potenziali talenti fino alla formazione specialistica nell’area del farmaco ed all’inserimento nel mondo del lavoro, rinforzando peraltro un legame tra Università e mondo del lavoro.”

Il Consiglio del Dipartimento di Farmacia – Scienze del Farmaco – dell’Università di Bari ha approvato con voto unanime il conferimento dell’importante titolo ad Antonio Messina. A consegnare il riconoscimento, il Magnifico Rettore dell’Ateneo, Prof. Antonio Felice Uricchio.

“Ringrazio il Magnifico Rettore, Prof. Uricchio, il Direttore del Dipartimento di Farmacia – Scienze del Farmaco, Prof. Perrone, e tutto il Consiglio di Dipartimento, per questo riconoscimento, che costituisce per me un immenso onore, oltre ad essere un’emozione grande ed inaspettata” ha dichiarato Messina.

“Si tratta di un momento importante non solo per me, ma anche e soprattutto per l’Azienda che rappresento. Questo non è semplicemente un riconoscimento personale, ma un premio al costante impegno di Merck nel promuovere la ricerca, la divulgazione della cultura scientifica e un connubio virtuoso tra realtà pubbliche e private.

Desidero quindi - ha concluso Messina – condividere questo riconoscimento con tutti i colleghi di Merck Italia, che ogni giorno, come me ed insieme a me, si impegnano con dedizione e passione per rispondere sempre meglio alle esigenze terapeutiche insoddisfatte dei pazienti.”

Breve Biografia Antonio Messina

Antonio Messina, Presidente ed Amministratore Delegato di Merck Serono S.p.A., è a capo del business biofarmaceutico di Merck in Italia.

E’ stato assunto nell’Aprile del 1999 dall’Industria Farmaceutica Serono S.p.A., come Direttore della Linea Neurologica e successivamente nel 2003 è stato nominato prima Country Manager della Grecia  e successivamente Direttore Generale Grecia e Italia.

Prima di iniziare la sua esperienza in Merck, A. Messina ha ricoperto varie posizioni in Bayer ed in Rhone Poulenc Rorer. In quest’ultima azienda è stato prima Product Manager Oncologia per UK e, successivamente, Marketing Manager della stessa linea per la struttura italiana.

Messina è laureato in Biologia presso l’Università “La Sapienza” di Roma ed ha completato il suo percorso formativo con un corso MBA di “Strategic Executive Program” presso il Babson College di Boston, un corso di Finance for Executive presso INSEAD di Milano e Biopharma Breakthrough 2008 presso London Business School.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI