Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 03 Dicembre 2022

Sconfitta per 3-0 per le biancorosse sul difficile campo della Fiorentina

eleonora cunsolo

Partita già in partenza in salita con la squalifica di Anaclerio e gli infortuni di Riboldi (neanche partita per la trasferta toscana) e di Piro che a causa di un piccolo risentimento muscolare parte dalla panchina. La partita, disputata all’impianto sportivo San Marcellino e arbitrata dal Sig. Bianchini della sezione di Perugia, vede una Pink schierata, con Fazio in porta e una difesa a quattro con Cunsolo e Quazzico sulle fasce con Morra e De Palo centrali, a centrocampo le giovani Strisciuglio e Cangiano centrali con Ceci e Prost sulle linee laterali. Attacco composto da Lucia Conte e Veronica Privitera. In panchina a far le veci della Mister Cardone squalificata, c’è Mister Donato Liso.

Nei primi minuti la Pink è ben messa in campo, ma è la Fiorentina ad avere le occasioni migliori prima con una traversa della Tona e poi con diverse occasioni della bomber Panico con la Fazio sempre pronta. Al 35’ arriva il goal del vantaggio viola con un colpo di testa della Tona su cross proveniente dal calcio d’angolo. Sul finire del primo tempo arriva il raddoppio delle ragazze allenate da Mister Fattori, con la Panico che aggancia in area un cross dalla sinistra, riesce a girarsi e concludere in porta trovando una deviazione della Morra che fa terminare la palla in rete. 2-0 e primo tempo concluso con la sostituzione della Conte costretta ad abbandonare il campo per un infortunio.

Nella ripresa il match continua ad essere nelle mani viola, con la Fazio che compie un miracolo sul tiro della Orlandi al 51, e le biancorosse che non riescono a rendersi pericolose dalle parti della Durante. Sul finire della seconda frazione arriva il terzo goal che chiude definitivamente il match. La Morra è costretta a commettere fallo in area di rigore e l’arbitro concede il penalty: dal dischetto si presenta la Vicchiarello che non sbaglia e realizza il 3-0 finale.

Eleonora Cunsolo, fresca della convocazione in nazionale al primo raduno della neonata Under 23 azzurra, sul match ha dichiarato: “Sapevamo benissimo che il Firenze è una grande squadra nonostante nelle prime partite di campionato ha mostrato delle difficoltà. Ogni partita però è a sé e loro hanno dimostrato di esserci superiori. Prima del loro gol siamo riuscite a mantenere un buon equilibrio tattico come squadra consapevoli che stavamo facendo bene, ma il gol ci ha demoralizzato. Abbiamo comunque continuato a difenderci e abbiamo provato a creare gioco. Manca ancora qualcosa nella ma lo sappiamo e solo allenandoci e giocando potremo migliorare. Con le big del campionato non abbiamo niente da perdere e dobbiamo giocarcela sempre fino alla fine credendo nelle nostre potenzialità ma il nostro obiettivo più grande è far bene soprattutto con le altre squadre in lotta come noi per la salvezza”. E sulla sua convocazione in azzurro: “Per quanto riguarda la nazionale emozionata come sempre. Forse questa volta l’emozione è maggiore perché appunto si tratta del primo raduno del Under 23. Un gruppo totalmente nuovo, ragazze e staff da conoscere. Sin da quando sono entrata nel giro della nazionale il mio più grande obiettivo è sempre stato quello di mantenere un posto fisso nella squadra. L’esperienza della nazionale fa crescere molto, ed è grazie a questa esperienza che sono cresciuta calcisticamente ma soprattutto caratterialmente”.

Prossimo impegno per la Pink Bari sabato contro le campionesse di Italia della Agsm Verona.

Tabellini:

Fiorentina Women’s – Pink Bari 3-0 (Tona 35’, Panico 42’, Vicchiarello 87’)

Ammonizioni: Ek, De Palo e Morra

Fiorentina Women’s: Durante, Guagni, Tona, Orlandi, Panico, Rinaldi, Vicchiarello, Motta, Rodella, Ek, Tortelli

A disp: Fedele, Levin, Giatras, Adami, Casula, Vigilucci, Caccamo

Sostituzioni: Caccamo per Rinaldi (66’), Adami per Orlandi (77’), Levin per Rodella (89')

Allenatore: Fattori

Fc Bari 1908 Pink: Fazio, Morra, Cunsolo, De Palo, Quazzico, Ceci, Cangiano, Strisciuglio, Prost, Privitera, Conte

A disp: Di Bari, Novellino, Maffei, Piro, Valente, Soro, De Filippis

Sostituzioni: Piro per Conte (45’), Maffei per Quazzico (75’), De Filippis per Cangiano (80’)

Allenatore: Liso

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI