Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 15 Agosto 2022

L’ambasciatore d’Israele alla Fiera del Levante

israele

 

“Sono convinto che ci siano tutti i presupposti per avviare una proficua collaborazione sulla base delle molte affinità che legano la Puglia ad Israele”. Questo il commento del presidente, Ugo Patroni Griffi, al termine della visita alla Fiera del Levante dell’Ambasciatore di Israele in Italia, Naor Gilon.

“Israele è un paese all’avanguardia in molti settori – ha detto ancora Patroni Griffi – e penso alle smart city, alle biotecnologie, all’energia fossile, alla biologia marina, solo per fare alcuni esempi. Inoltre, come la Fiera del Levante, guarda al Mediterraneo. Le condizioni per avviare una partnership ci sono tutte – ha concluso il presidente – per questo confido nella partecipazione di imprese israeliane alla prossima Campionaria di settembre”.

Grande disponibilità è stata espressa anche dall’Ambasciatore che ha affermato: “sicuramente la Puglia può essere considerata un partner privilegiato in diversi comparti ed i tempi sono maturi per avviare ulteriori, proficue collaborazioni”.

Naor Gilon ha poi invitato il presidente Patroni Griffi a Eilat, in occasione della “Eilat-Eilot Green Energy” la sesta conferenza sull’energia sostenibile, che si terrà a dicembre.

Il diplomatico era accompagnato dal Ministro Consigliere per gli Affari Economici e Scientifici, miss. Tamar Ziv.

Presenti all’incontro anche il vice presidente della Fiera del Levante, Lorenzo De Santis, i revisori dei conti, alcuni componenti del Consiglio di Amministrazione e Generale, il segretario generale del Corpo Consolare di Puglia Basilicata e Molise, Massimo Salomone, ed il vice presidente dei giovani imprenditori edili ANCE Bari, Luigi De Santis.“La presenza in Puglia dell’Ambasciatore - ha detto quest’ultimo- è il segno tangibile della grande attenzione verso la nostra regione ma anche verso la Fiera del Levante che per Israele resta un punto di riferimento culturale, economico e politico”.

Al termine dell’incontro il presidente della Fiera del Levante ha offerto a Gilon una scultura che rappresenta la Caravella, opera dell’artista pugliese Michele Gregorio, mentre Massimo Salomone ha donato al diplomatico il crest del Corpo Consolare.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI