Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 27 Settembre 2022

La Puglia al Vinitaly 2014

stand Puglia al Vinitaly

 

Con un bagaglio di apprezzamenti e consensi ricevuti da critici, esperti ed appassionati enologi ed enogastronomi nelle scorse edizioni, la Puglia enologica torna anche quest’anno, dal 6 al 9 aprile, al Vinitaly di Verona, il salone internazionale del vino e dei distillati. Fiore all’occhiello della nuova edizione un programma di alto livello dal profilo “social” frutto di un'interazione e condivisione di etichette del vino non solo di Rete e virtuale ma di incontri e uno scambio di vedute “faccia a faccia” fra acquirenti e aziende, giornalisti e produttori, titolari d’azienda ed enoappassionati: si spazia dunque da una consolidata divulgazione enogastronomica ed enologica per passare a workshop tra produttori ed acquirenti internazionali fino ad arrivare ad incontri one-to one tra giornalisti specializzati e i 119 imprenditori vitivinicoli della regione della “Taranta”.

Diversi anche i momenti rivolti ai visitatori dell’area espositiva con speciali angoli di intrattenimento rivolti agli ospiti tra cui spicca “Vino & Social Network” nel quale, grazie a una macchina fotografica collegata a un pc e a una sagoma con un foro all’interno dove infilare il viso, ci si potrà divertire a farsi scattare una foto in uno splendido scenario pugliese come Castel del Monte e pubblicarla “in diretta” sul proprio profilo social di Facebook. Nel corso della quattro giorni scaligera sono previsti inoltre i laboratori del gusto di Slow Food con un abbinamento dei vini della Puglia ai Presidi simbolo delle eccellenze delle diverse aree della regione.

Tra i vari appuntamenti in calendario non manca, tra l’altro, il consueto spazio degustazione dei vini della regione all’interno dell’Enoteca dei vini della Puglia. L’area, curata dall’Ais Puglia (Associazione Italiana Sommelier), permette di conoscere le etichette dei principali territori enoici: Daunia e Alta Murgia, Bassa Murgia e Valle d’Itria, Salento. Nell’ambito della divulgazione e conoscenza enologica è previsto inoltre l’appuntamento con l’Onav Puglia (Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino) che garantirà ogni giorno, in alcune salette dedicate, degustazioni guidate con focus sul panorama vitivinicolo regionale Il momento “clou” per gli operatori vitivinicoli pugliesi è invece rappresentato da “Taste & Press”. Lo spazio, curato dal Movimento Turismo del Vino, è organizzato in incontri one-to one tra i produttori pugliesi e importanti firme del giornalismo/blogger di settore per presentare vini ed eventuali nuove etichette alla stampa. Parallelamente a questa iniziativa la Regione Puglia ha previsto inoltre, per il giorno 8 aprile, il workshop “Taste & Buy”. L’incontro è finalizzato a mettere in connessione i produttori e i buyers internazionali.

Tra gli appuntamenti collaterali della programmazione pugliese di Vinitaly 2014 si rinnovano quelli con “Le Donne del Vino”, con le informazioni turistiche dell’Agenzia PugliaPromozione, con la premiazione dell’edizione 2013 del premio giornalistico “Terre del Primitivo” e con la presentazione, attraverso una serata di Gala, della III edizione del “Concorso enologico nazionale dei vini rosati d’Italia”, in programma il 6 e il 7 aprile a Veronafiere presso il Palazzo della Gran Guardia dalle 17 alle 23 e in calendario in Puglia la prossima Primavera.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI