Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 01 Luglio 2022

A Roma la fotografia finlandese, ma non sola, come arte

L’Istituto Superiore di Fotografia a Roma (Via degli Ausoni, 1) ospita, dall’11 al 22 aprile, una mostra itinerante del nome One Picture Manifesto, che presenta opere fotografiche di Marja Pirilä, Harri Pälviranta, Maija Annikki Savolainen, Maija Tammi e Alessandro Dandini de Sylva

One Picture Manifesto evidenzia il significato di una singola fotografia nell’epoca che tende a celebrare le foto come prodotto seriale. Nella mostra, ogni artista presenta un’opera d’arte indipendente che non è accompagnata da lunghe descrizioni scritte od opere complementari dello stesso artista. L'obiettivo è invitare lo spettatore a fermarsi a guardare una singola foto per un tempo più lungo del solito. 

Il manifesto ha anche lo scopo di incoraggiare le persone a considerare fino a che punto la forma e persino l'esistenza stessa dell'arte fotografica siano dettate dai parametri dei concorsi fotografici, dei festival e delle domande di sovvenzioni.

One Picture Manifesto è stata presentata in mostra per la prima volta al Museo finlandese della Fotografia a Helsinki nel 2019. Nell'ottobre 2022 la mostra si trasferirà alla galleria Kana Kawanishi di Tokyo. Ad ogni nuova destinazione un artista locale è invitato a realizzare una nuova opera fotografica secondo le idee del Manifesto.

lunedì - venerdì 09.30/17.30

Ingresso:libero

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI