Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 08 Dicembre 2021

San Nicola La Strada - Delli Paoli blinda la zona attorno la caserma dei Carabinieri, tutto off-limits

L’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Pasquale Delli Paoli, con Ordinanza sindacale nr. 29 del 10 maggio, ha deciso di modificare l’attuale assetto della circolazione stradale tutto intorno alla locale caserma dei Carabinieri, posta sotto il comando del Luogotenente Pio Marino. Delli Paoli ha avvertito l’esigenza di disciplinare l’intera area antistante la Caserma dei Carabinieri per ragioni di pubblico interesse inerenti la circolazione stradale, adottando una serie di provvedimenti. Già con propria ordinanza nr. 23 del 22 marzo scorso aveva ripristinata l’isola spartitraffico permanente sull’incrocio Via Milano-Via Benevento-Via Firenze, a causa di molti incidenti che si erano verificati. Dalla realizzazione del predetto spartitraffico, numerosi automobilisti, per immettersi su Via Benevento o Via Milano direzione Piazza della Repubblica, provenienti da Via Firenze, effettuano un’inversione sullo spazio antistante la Stazione dei Carabinieri, ritenuto per legge una “zona militare”. Per questi motivi, Delli Paoli ha ordinato l’installazione di tre paletti dissuasori rifrangenti, di cui il centrale rimovibile, adiacente il parcheggio della stazione dei Carabinieri riservato agli appartenenti dell’Arma dei Carabinieri, atti ad impedire il transito di veicoli; nonché la limitazione della sosta dei veicoli attraverso l’introduzione del disco orario di trenta minuti nei pressi della Caserma, limitatamente al tratto di strada di Via Milano e precisamente dal civico 52 al civico 70, lato destro, in direzione di Via Fratelli Cairoli, ad eccezione degli spazi in prossimità delle intersezioni. Ha, altresì, istituito il divieto di sosta per tutto l’arco delle ventiquattro ore con la rimozione con carri gru su entrambi i lati nello spazio antistante il garage di servizio della stazione dei Carabinieri e, infine, l’istituzione del divieto di sosta permanente sullo spazio transitabile adiacente il Monumento ai Caduti di Nassyria.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI