Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 12 Dicembre 2019

San Nicola La Strada - Maggioranza spaccata, Sortino si dimette da capogruppo del Pdl

Terremoto politico all’interno della maggioranza di centrodestra che risulta essere sempre più spaccata. Dopo le critiche mosse dalla lista “Insieme”, capeggiata dall’ex consigliere comunale Giuseppe Russo, apprendiamo che anche nel PDL, primo partito della coalizione, crescono i malumori. Dopo solo pochi mesi dall’avvio della nuova legislatura si è dimesso il capogruppo dottor Domenico Sortino che in una delle ultime sedute della Commissione di controllo degli atti amministrativi ha palesato tutta la sua insoddisfazione per la mancata condivisione (interna alla maggioranza) circa le modalità per l’affidamento dei chioschi nelle villette ed aree a verde presenti sul territorio cittadino. “A questo punto” – hanno affermato in una nota gli esponenti del PD e della Federazione di Sinistra – “qualcuno spieghi cosa nasconde questo malessere! Come può Delli Paoli ancora governare la Città? Ogni giorno che passa c’è un componente della sua maggioranza che lamenta scarsa condivisine delle scelte. In un clima di veti e polemiche” – hanno proseguito gli esponenti di opposizione, che in diverse occasioni hanno ribadito quanto questa maggioranza fosse spaccata (ricordiamo che anche sul regolamento dell’Agisac, l’ente che dovrebbe sovrintendere a tutte le strutture sportive cittadine, il centrosinistra ha criticato l’assenza della maggioranza nella Commissione consiliare relativa, proprio perché spaccati al proprio interno, ndr.) – “l’amministrazione non può pensare alla Città. Al massimo, può “tirare a campare”. Auspichiamo” – conclude la nota – “che non sia questa la massima ambizione del centrodestra, perché a pagarne le spese sono solo i cittadini che attendono risposte chiare rispetto ai tanti problemi ed un po’ di chiarezza sullo stato di una maggioranza oramai in frantumi”. Forse sarebbe giunto il momento per il sindaco Delli Paoli di riunire intorno ad un tavolo tutta la sua coalizione e trovare “la quadra”, anche a costo di dover sacrificare qualcuno.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI