Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 08 Dicembre 2021

San Nicola La Strada - Delli Paoli affida a Feola la gestione di un chiosco con bar nella villa comunale di piazza Parrocchia

Le due consiliature del precedente Sindaco Angelo Pascariello (2001-2011) si sono distinte anche per aver concesso in uso l’utilizzo di suolo comunale ad associazioni di volontariato nonché a diversi privati che hanno fatto risparmiare al Comune diverse migliaia di euro che l’Amministrazione avrebbe dovuto spendere per la manutenzione del verde pubblico. Anche l’attuale primo cittadino, Pasquale Delli Paoli, che vuole proseguire nella valorizzazione di tutte le parti del territorio comunale adibite a ville e/o giardini pubblici e considerato il particolare momento economico che si sta attraversando che rende difficile ed oneroso per l’Amministrazione comunale assicurare la manutenzione dei suddetti spazi pubblici, ha intenzione di proseguire nella strada intrapresa da Pascariello concedendo l’utilizzo di suoli comunali, adibiti a verde pubblico, a privati per l’installazione di giostre e/o chioschi-bar, ottenendo risultati più che vantaggiosi per l’Amministrazione, consistenti, appunto, nel risparmio di spese di manutenzione delle aree concesse in uso. Alcune settimane orsono, Delli Paoli ha concesso al signor Vaccaro Giovanni, nato a Maddaloni e residente in San Nicola la Strada, di installare un “chiosco-bar”, da adibire a vendita di generi alimentari e bibite preconfezionate all’origine, all’interno della Villa Perlasca sita in via Perugia. Ora è pervenuta analoga richiesta da parte della signora Adele Feola, residente a San Nicola La Strada e domiciliata alla via Kennedy nr. 5, la quale ha chiesto l’installazione di un “chiosco-bar”, da adibire a vendita di generi alimentari e bibite preconfezionate all’origine, all’interno della Villa Comunale di Piazza Parrocchia, nelle vicinanze dell’ingresso su viale Europa. In data 20 settembre, veniva acquisito dall’Amministrazione comunale, sull’intervento a farsi, parere favorevole preventivo ex art. 21 D.Lgs. n. 42/2004, emesso dalla competente Soprintendenza BB.AA.PP.SS.AA.EE. di Caserta. Il sindaco Delli Paoli ha concesso alla signora Feola di poter aprire il chiosco-bar, considerato anche il pagamento della tassa di occupazione di suolo pubblico, per il periodo di mesi 36, per la superficie di circa 25 mq pari a circa 700 euro, comporterebbe un’entrata nelle casse comunali minore rispetto ai costi e/o spese dei servizi offerti dal richiedente. Nella concessione, la signora Feola dovrà offrire diverse prestazioni e servizi quali: 1. apertura e chiusura della villa; 2. pulizia e manutenzione ordinaria; 3. vigilanza, durante l’orario di apertura al pubblico, onde impedire atti vandalici; 4. Pulizia dei servizi igienici.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI