Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 16 Aprile 2021

San Nicola La Strada - Rifiuti, è partita il porta a porta su tutto il territorio cittadino, la soddisfazione del sindaco Delli Paoli

È partita ieri mattina la raccolta porta a porta dei rifiuti solidi urbani su tutto il territorio di San Nicola la Strada. I cittadini sannicolesi sono da tempo abituati alle “ripartenze” del servizio di raccolta porta a porta dei rifiuti. È già accaduto quando “regnava” l’ex sindaco Angelo Pascariello, ora si augurano che questa volta sia la volta buona. Per la verità, nei giorni scorsi, a causa della manifestazione attuata dagli autotrasportatori, la ditta fornitrice dei contenitori per la raccolta dell’umido non ha potuto effettuare la consegna nei tempi previsti. Pertanto, il sindaco ha dovuto far partire il servizio di raccolta porta a porta dei rifiuti solidi urbani, solo ieri mattina, con il conferimento a partire dalle ore 20,00,  e si attuerà il successivo 7 febbraio con la raccolta. Delli Paoli ha reso, altresì, noto che dallo scorso 26 gennaio 2012, è iniziata  su tutto il territorio la distribuzione dei sacchetti per la raccolta dei rifiuti a tutte le utenze,  unitamente alla brochure illustrativa per la raccolta differenziata. Si ricorda che le taniche per la raccolta degli olii esausti, possono essere ritirate presso l’ufficio dell’area fiera mercato in via Grotta. Si rammenta alla cittadinanza che per la tipologia dei rifiuti da conferire giorno per giorno, bisogna fare riferimento alla brochure illustrativa che si allega, ovvero: umido da conferire dalle 20.00 di domenica, martedì e venerdì; indifferenziato da conferire dalle 20 di lunedì e giovedì; multimateriale da conferire dalle 20.00 di mercoledì. Carta, cartone e vetro possono essere depositati presso i centri di raccolta del piazzale del Cimitero e di via Fermi, dal lunedì al venerdì dalle 6,00 alle 12,00 e dalle 15,30 alle 17,30 ed il sabato dalle 6,00 alle 12,00. Per il ritiro dei rifiuti ingombranti, chiamare per concordare data e ora del ritiro, il numero verde 800 809 352, il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 8,00 alle 14,00 ed il martedì ed il giovedì dalle 8,00 alle 17,00. “Ci siamo riusciti e siamo per questo soddisfatti” – ha dichiarato il sindaco Pasquale Delli Paoli – “abbiamo fornito ad ogni condominio i contenitori per le buste dell’immondizia e le taniche per gli olii esausti. Adesso i sannicolesi devono solo stare attenti ai giorni di conferimento ed a farci trovare davanti ai propri condomini, alle proprie abitazioni, i sacchetti nei contenitori che l’Amministrazione Comunale ha pagato ed ha fornito gratis alla cittadinanza. Ricordo a tutti che attualmente noi paghiamo 138 euro per ogni tonnellata di indifferenziata conferita in discarica, se la percentuale della differenziata arriva oltre il 50% il costo di conferimento scende a 98 euro a tonnellata. Possiamo arrivare anche a percentuali più alte, meno indifferenziata sversiamo in discarica, meno paghiamo e meno pesanti saranno le bollette per i cittadini”. Soddisfatto anche l’assessore con delega all’ecologia Mario Amoroso. “Per i cittadini non ci sono spese ma solo benefici, infatti i contenitori li abbiamo forniti gratis” – dice Amoroso – “chiediamo loro di darci fiducia e di seguirci in questo impegno che porterà vantaggi per tutti”. Intanto i dati ufficiali del mese di gennaio 2012 che la Impresud, società incaricata della raccolta a San Nicola la Strada, ha comunicato all’Amministrazione Comunale, alla Prefettura ed alla Provincia sono i seguenti: rifiuti urbani non differenziati, 586.700 kg., pari al 52.92 % imballaggi in carta e cartone, 46.960 kg., pari al 4,24%; materiali misti, 42.060. kg., pari al 3,79%; biodegradabili di cucine e mense (umido) 339.720 kg., pari al 30.64%; vetro, 39.730 kg., pari al 3,58%; carta e cartone 31.260 kg., pari al 2,82%;rifiuti ingombranti 17.450 kg., pari al 1.57 %; apparecchiature elettriche ed elettroniche fuori uso, 2.500 kg., pari al 0.23%; apparecchiature fuori uso contenenti clorofluorocarburi 1.850 kg., pari al 0.17%; Medicinali 480 Kg pari a 0.04%: Totale chilogrammi raccolti: 1.108.710 kg , percentuale della raccolta differenziata raggiunta 47.08%.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI