Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 20 Settembre 2020

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:389 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1167 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:1902 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1437 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1412 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1384 Crotone

Cerrelli: Crotone campo p…

Lug 07, 2020 Hits:1657 Crotone

Il bersagliere casertano Maurino campione italiano a squadre di Karate

Vivissima soddisfazione è stata espressa dal Generale di Brigata Luigi CHIAPPERINI, comandante in capo della Brigata bersaglieri “Garibaldi”, appena ha appreso la notizia che un “Suo bersagliere”, Giuseppe MAURINO ha conquistato sabato scoro al Palazzetto dello sport “PalaTerme“ di Montecatini Terme (PT), dove si svolto il 26° Campionato Italiano Assoluto a Squadre Sociali di Karate, Kumite e Kata maschile e femminile, il titolo italiano a squadra di Karate. Nella gara di Kata a squadre maschile, l'assenza improvvisa dei Campioni d'Italia in carica del Gruppo Karate “Fiamme Gialle” Roma, (Lucio Maurino (zio di Giuseppe, quando il sangue non mente), Luca Valdesi, Fulvio Sole), ha aperto la strada, meritatamente, al forte trio dell’ASD Atlhon Maurino (Alessandro Iodice, Giuseppe Maurino e Umberto Palmiero), allenati dal Maestro Domenico Maurino (papà di Giuseppe), che in finale ha battuto i materani dell'ASD Centro Karate Zaccaro. Al primo turno grande prova dell’ASD Athlon Maurino contro la squadra della Calabria Star Line vincendo nettamente l’incontro 5 a 0. In semifinale hanno incontrato l’ASD Bushido Tivoli (Roma), ed anche in questo caso la vittoria è stata schiacciante per l’ASD Athlon Maurino che ha vinto per 5 a 0 nel Kata, e 5 a 0 nel Bunkai, per un totale di 10 a 0. In finale conto l’ASD Centro Karate Zaccaro, altra grande prova dell’ASD Athlon Maurino vincendo per 5 a 0 nel kata e per 4 a 1 nel Bunkai per un totale di 9 a 1, aggiudicandosi così il titolo di Campioni d’Italia. Classifica finale: 1° Class. ASD Athlon Maurino (Campania) – 2° Class. ASD Centro Karate Zaccaro (Basilicata) – 3° Class. ASD Keizoku Shotokan Karate (Lombardia) – 3° Class. ASD Bushido Tivoli (Lazio). Giuseppe Maurino, Caporal Maggiore VFP4 effettivo all’8° RGT Bersaglieri di stanza presso la Caserma Ferrari Orsi di Caserta, è cintura nera 3° Dan. Nel suo palmares figurano: 3° Class. Campionato Italiano Giovanile a Squadre Sociali 2000; 3° Class. Campionato Italiano Giovanile a Squadre Sociali 2001; 3° Class. Campionato Italiano a Rappresentative Regionali 2001; 3° Class. Campionato Internazionale Open di Grado – Individuale 2001; 3° Class. Campionato Italiano Giovanile a Squadre Sociali 2002; 3° Class. Campionato Italiano a Rappresentative Regionali 2003; 7° Class. Campionato Italiano Assoluto Individuale 2008, 1° Class. Campionato Italiano Assoluto a Squadre Sociali 2011; Pluricampione Regionale Individuale e a Squadre per gli anni 1997, 2002, 2005, 2007. Insomma, un atleta che l’Esercito Italiano dovrebbe coltivare e far crescere così come hanno fatto le “Fiamme Gialle” per il campionissimo Lucio Maurino. Giuseppe Maurino è Caporal Maggiore VFP4 effettivo all’8° RGT Bersaglieri. Da ottobre 2003 a giugno 2007 è stato effettivo al 1° RGT Granatieri di Sardegna in Roma. Da Luglio 2006 al Gennaio 2007 è stato impegnato nella missione di pace KFOR in Kosovo. Da Maggio 2008 ad oggi effettivo all’8° RGT Bersaglieri. Da Marzo 2010 a Ottobre 2010 è stato impegnato nella missione di pace ISAF in Afghanistan e, nonostante tutto, riesce ad allenarsi ed a vincere campionati italiani. Ci auguriamo solo che l’Esercito non si faccia scappare un atleta di valore nazionale come Giuseppe Maurino.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI