Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 24 Settembre 2020

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:477 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1224 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:1960 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1491 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1470 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1439 Crotone

Cerrelli: Crotone campo p…

Lug 07, 2020 Hits:1713 Crotone

Portico di Caserta - Opposizione accusa il sindaco di mancata trasparenza e vota contro tutti gli argomenti del consiglio

Martedì scorso, con inizio alle ore 19.30 si è tenuto il consiglio comunale sui seguenti punti posti all'ordine del giorno: prelievo fondo di riserva, ratifica variazione di bilancio e variazione di assestamento del bilancio di previsione 2011. “Ancora una volta” - ha affermato il consigliere comunale Giuseppe De Simone, della lista “Insieme per Portico” - “i consiglieri di opposizione sono stati posti nella difficile condizione di non poter valutare compiutamente e preventivamente gli atti che alle verifiche effettuate sono risultati incompleti ed incomprensibili per la totale assenza di riferimenti esplicativi. La discussione in aula” - denunzia De Simone - “causa il comportamento del sindaco sempre strumentale, arrogante e pretestuoso, non ha certo chiarito le perplessità ed i dubbi dei consiglieri di opposizione che, nel votare “contro” a tutti gli argomenti, hanno espresso al segretario comunale forti dubbi sulla legittimità delle deliberazioni per la assoluta mancanza di trasparenza amministrativa per l’incompletezza e incomprensibilità degli atti depositati nei giorni precedenti il consiglio. Se a ciò aggiungiamo” - è il “j'accuse” di De Simone nei confronti del sindaco - “che sono mesi che non vengono notificate ai consiglieri di opposizione le delibere di giunta comunale e che tempo fa al Consigliere Antonio Piccirillo è stato addirittura impedito, in ore di funzionamento, l’accesso alla casa Comunale, il quadro è completo. L’assoluta mancanza di trasparenza e, in modo consequenziale, di legalità emerge in maniera chiara ed impedisce purtroppo ogni forma di collaborazione. Ad ogni modo” - ha concluso De Simone - “faremo sentire in ogni sede le nostre ragioni per esercitare i nostri “diritti-doveri” a tutela dei cittadini colpevoli solo di essere governati da una tale amministrazione”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI