Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 02 Dicembre 2020

Castel Morrone - Emigrato in Germania denuncia furto di grondaie presso il cimitero cittadino

Al cimitero solo i ladri non riposano mai, questo fatto ha fatto salire la rabbia di un cittadino morronese perchè è stato toccato un luogo sacro destinato al riposo dei propri cari. Un emigrato morronese, che si trova per lavoro i Germania ,ha denunziato attraverso un noto sito web della provincia di Caserta, il furto di grondaie subito dai suoi genitori proprietari di una cappella gentilizia presso il cimitero cittadino. È una vicenda che lascia interdetti perché i furti che ignoti malviventi perpetrano ai danni delle dimore dei defunti è sempre un atto inammissibile, ignobile e vigliacco. Sempre più spesso le cronache cittadine di Terra di Lavoro riportano furti di fiori e di candele, portavasi in rame, le canalette di rame, in tutto una ventina, installate per incanalare la pioggia. (il rame – il cosiddetto “Oro rosso” - si conferma il metallo preferito dai ladri, che continuano a colpire in tutti i luoghi come le stazioni ferroviarie, da dove spariscono i cavi, e, appunto, i cimiteri, dove si registrano furti di questo genere). Il signor S.G. Ha segnalato ciò che è capitato ai suoi genitori, residenti in Via Largisi-vico Arbusto a Castel Morrone. “I miei genitori” - ha denunziato l'uomo - “sono propietari di una cappella nel cimitero di Castel Morrone, fatto sta che stamattina (il fatto rislae però a diversi giorni orsono) sono andati in cimitero e sfortunatamente sono state rubate tutte le grondaie che scaricano l'acqua piovana montate sulla cappella. Dato che i miei genitori sono analfabeti ho provato io a telefonare ai carabinieri di Castel Morrone alle 15:45 due volte e non risponde mai nessuno. Telefonando di nuovo i miei genitori ho consigliato di andare a sporgere denuncia stasera. Spero che questa notizia verrà pubblicata sul vosto giornale in modo che l'amministrazione comunale con le forze dell ordine possano finalmente incominciare a fare il loro lavoro, dato che è successo varie volte l'intrusione di ladri nel cimitero e fino adesso non se ne sa piu niente. Per eventuali contatti sono a vostra disposizione". Ci auguriamo che cose del genere non capitino più.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI