Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 09 Dicembre 2021

Capua - Caserma Salomone, giura il 3° blocco 2011 nel nome del generale Dogliotti, eroica figura del Risorgimento

Maggiore Generale Orazio DOGLIOTTI, eroica figura del Risorgimento Italiano

 

Nuova ed entusiasmante cerimonia di giuramento di fedeltà alla Patria dei nuovi volontari dell'Esercito, che rappresenta per i giovani militari il primo atto di un consapevole impegno che hanno preso nei confronti della Patria e che proseguirà, dopo la fase addestrativa, presso i reparti della Forza Armata. Infatti, Venerdì 21 ottobre, presso la Caserma “O. Salomone” di Capua, milleduecento giovani Volontari in Ferma Prefissata di un anno del 3° blocco 2011, appartenenti al 17° Reggimento Addestramento Volontari “Acqui” ed al 47° Reggimento Addestramento Volontari “Ferrara”, giureranno fedeltà alla Repubblica Italiana, al cospetto della gloriosa Bandiera di Guerra del 47° Reggimento e sulle note dell’Inno di Mameli. I giurandi saranno accompagnati dal Colonnello Sergio Antonelli, comandante del 47° RAV “Ferrara”. La cerimonia, con inizio alle ore 10.00, sarà presieduta dal Comandante del Raggruppamento Unità Addestrative dell’Esercito, Generale di Divisione Antonio ZAMBUCO. Alla manifestazione saranno presenti le più alte autorità militari, civili e religiose della città di Capua, numerose scolaresche e, soprattutto, i familiari dei giurandi che si calcola saranno non meno di tremila. Con i reggimenti schierati, oltre al gonfalone del Comune di Capua, un posto d’onore nel piazzale sarà riservato ai gonfaloni del comune di Bellona e del comune di Mignano Montelungo, decorati di Medaglia d’Oro al Valor Militare. Saranno presenti, inoltre, le associazioni combattentistiche e d’arma con i loro Labari ed i Medaglieri. Come per i corsi precedenti, anche l'attuale 2° blocco 2011 è intitolato ad una nobile figura del Risorgimento Italiano. In questo caso, il corso è stato intitolato al Maggior Generale “Orazio Dogliotti”, Medaglia d'Oro al Valor Militare. Il Dogliotti, ufficiale d'artiglieria, ricevette la Medaglia d'Oro al Valor Militare dopo la gloriosa battaglia della “Bezzecca” (Terza Guerra d'Indipendenza) con la seguente motivazione: Per il suo contegno pieno di intelligenza, di slancio e di bravura ad Ampola e Bezzecca ed in tutti i combattimenti ove si è trovato alla testa dei suoi valorosi artiglieri. Ampola e Bezzecca 19 e 21 luglio 1866”. La battaglia della Bezzecca fu combattuta il 21 luglio 1866 e vinta dal Corpo Volontari Italiani di Giuseppe Garibaldi che fermarono il tentativo del comandante austriaco generale Von Kuhn, di ricacciarli verso il Lago d'Idro.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI