Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 21 Settembre 2017

Aumenta il degrado in città, i cittadini casertani: che fine hanno fatto i nostri soldi per la Tarsu?

Continuano anche oggi a non essere pagati gli Operatori Ecologici di Caserta Ambiente, senza stipendio da Agosto, mentre la città di Caserta è piena di rifiuti sparsi dovunque, pur continuando i cittadini a lamentarsi per il pagamento della dovuta tassa per un servizio di raccolta, sempre più carente. Ieri, domenica, le varie manifestazioni, gli stand al Corso Trieste e la banda musicale hanno festeggiato fra cumuli di rifiuti. Stessa sorte il corteo per il deposito della Corona di Alloro come ricordo delle vittime sul lavoro, diminuite in Provincia di Caserta solo perché è aumentato il numero delle imprese chiuse e delle Aziende, che lavorano al nero, come fa notare la Segreteria della Confederazione Cisas, che segue da sempre la problematica. Proprio nella giornata di ieri, pur festiva, presso la sede della Cisas, in Via Vico, 33, sono convenuti nuovamente lavoratori di Caserta Ambiente e cittadini per lamentarsi della situazione col Segretario Regionale della Cisas, Mario De Florio. I lavoratori si lamentano di attuare uno sciopero, spontaneo e non proclamato dai sindacati che contestano, per avere la loro paga. Mentre i cittadini non sanno che fine fanno i soldi delle loro tasse, regolarmente pagate, che non sono serviti a pagare la ditta appaltante, che da mesi non riesce a recuperare il dovuto, pur essendo ben 2 dirigenti aziendali contemporaneamente anche Amministratori della città. Al momento, fa rilevare la Cisas, nessuna notizia positiva in merito si sa. Quanti devono risolvere la delicata questione continuano a fare le varie passerelle politiche. La Cisas continua a sollecitare i pagamenti e gli interventi risolutori, esprimendo la sua piena solidarietà agli Operatori Ecologici ed ai cittadini di Caserta.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI