Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 22 Gennaio 2021

San Nicola La Strada - Rifiuti, finalmente sarà eliminato l'obbrobrio dell'isola ecologica all'interno del campo sportivo comunale

L’isola ecologica dal campo sportivo “Andrea Clemente”, sarà spostata. Tutto è già stato predisposto per eliminare i rifiuti dall’impianto sportivo, in vista della riapertura dopo i lavori di rifacimento del campo e degli spogliatoi per consentire alla Vis San Nicola di disputare il campionato di calcio, dopo la promozione dell'anno scorso. Si elimina, così, un inconveniente che era stato più volte sottolineato sia dalla cittadinanza che dagli sportivi che utilizzano il campo di gioco. In realtà l’isola ecologica sarà spostata di pochi metri, ovvero dopo il muro esterno dell’impianto sportivo, all’angolo fra via Gatto e la strada parallela al muro dell’impianto, dove sono piantati gli alberi che sono stati spostati mesi fa dalla piazza che una volta ospitava la fiera settimanale. Si sposta l’isola ecologica che diventa “scarrabile”. Infatti a cura della Impresud, saranno posizionati, ogni mattina, quattro cassoni scarrabili dalle ore 6.00 fino alle ore 12.00, che poi verranno ritirati per essere scaricati. L'Amministrazione precisa che sarà possibile conferire i rifiuti secondo il seguente calendario: Lunedì: umido e indifferenziata; Martedì: plastica; Mercoledì: umido; Giovedì: carta, cartone e indifferenziata; Venerdì: umido; Sabato: vetro e indifferenziata.“Mi auguro che, con la chiusura dell’isola ecologica, i sannicolesi rispettino gli orari per il conferimento dei rifiuti differenziati” – ha affermato il sindaco Pasquale Delli Paoli - “non lasciando i sacchetti con i rifiuti nei pressi del muro di cinta del campo sportivo nelle ore di chiusura dell’isola ecologica, come succede adesso. Sicuramente il servizio di sorveglianza sarà potenziato ed i trasgressori saranno sanzionati così come previsto. Per avere la città pulita dobbiamo collaborare tutti”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI