Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 28 Novembre 2020

Ai lavoratori di Caserta ambiente non si pagano gli stipendi da due mesi, i lavoratori minacciano lo sciopero

Monta la protesta degli operatori ecologici di Caserta Ambiente per il mancato pagamento dello stipendio del mese di Agosto, non pagato dalla Ditta, che deve avere dal Comune di Caserta oltre un milione di euro. I lavoratori, già in agitazione da giorni pur lavorando regolarmente, se la prendono con tutti e vogliano scendere in sciopero. Accusano apertamente alcuni dirigenti aziendali, divenuti anche rappresentanti aziendali di sindacati di comodo, ed i due loro dirigenti divenuti consiglieri comunali che non si interessano della questione, pur essendo contemporaneamente dirigenti della Società ed amministratori comunali. A loro dire, si vedono presso il cantiere di Caserta Ambiente solo quando devono rifornire di benzina le loro auto di servizio, utilizzate solo privatamente. Sulla questione, a richiesta di molti lavoratori è stata tenuta una apposita riunione presso la sede della Cisas, che aveva espresso la solidarietà ai dipendenti comunali ed a quelli di Caserta Ambiente. I lavoratori hanno anche lamentato di ricevere pressioni da parte di alcuni capoccia aziendali. I lavoratori hanno chiesto la proclamazione di uno sciopero generale, su cui il sindacato Cisas si è riservato avendo già sollecitato Azienda e Comune più volte per evitare disaggi agli utenti, che pagano regolarmente una regolare tassa.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI