Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 18 Ottobre 2021

San Nicola La Strada - Tre militari italiani deceduti in Afghanistan, la solidarietà di Luciano Caiazza (ANAS)

Dolore e solidarietà è stata espressa ieri da Luciano Caiazza, funzionario ANAS ed esponente di spicco della lista “San Nicola Futura”, a seguito della notizia della morte di tre militari italiani impiegati ad Herat presso le Omlt, le unità preposte all'addestramento dei soldati afghani,. “Apprendo con profonda commozione la notizia del grave lutto che ha colpito la grande famiglia dell'Esercito Italiano in cui hanno perso la vita tre militari italiani ed un altro è rimasto ferito” - ha affermato il funzionario dell'Anas - “Questi tragici fatti che hanno colpito i militari italiani in missione di pace in Afghanistan, ci colpiscono duramente: la nostra prima reazione è un sentimento di dolore e di solidarietà". Così Luciano Caiazza esprime la vicinanza sua e del partito “i sentimenti di solidale partecipazione al dolore dei famigliari ed esprime “a tutti i soldati e agli ufficiali italiani che partecipano alle missioni italiane all'estero la vicinanza e la solidarietà mia e di tutto il mio partito. Sono sgomento e lo sono ancora di più perché noi tutti condividiamo le ragioni del dovere che hanno portato i nostri ragazzi ad operare in Afghanistan e dovunque ci sia stato bisogno di affermare il primato della Pace in aree così devastate dall'odio messo in atto da ampi gruppi terroristici. Siamo concretamente vicini agli uomini ed alle donne delle nostre Forze Armate, alle loro famiglie ed all’Esercito”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI