Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 15 Agosto 2020

Capua - Il Generale Zambuco in visita di cortesia al Capo della Procura militare Lucio Molinari

Il Procuratore Militare della Repubblica presso il Tribunale Militare di Napoli, sita in Piazza Santa Maria degli Angeli, dottor Lucio MOLINARI ha ricevuto nella giornata di martedì scorso, presso la sede della Procura Militare, la visita di cortesia del Generale di Divisione Antonio Zambuco, nuovo comandante del R.U.A. (Raggruppamento Unità Addestrative) di stanza a Capua, dal cui comando dipendono il 17° Rav “Acqui”, il 47° Rav “Ferrara”, il 235° Rav “Piceno”, l’85° Rav “Verona” ed il 123° RAv “Chieti”, enti preposti all'addestramento iniziale di base dei VFP1 dell'Esercito. Il Procuratore Molinari ha rivolto parole di compiacimento e di augurio per il nuovo ed importante incarico che è andato a ricoprire, mentre per parte sua il generale Zambuco ha riconfermato la disponibilità fattiva e positiva alla collaborazione reciproca tra i due enti della Forza Armata, pur nelle rispettive reciprocità. Le Regioni comprese nella circoscrizione di competenza territoriale della Procura Militare sono: Molise; Campania; Puglia; Basilicata; Calabria; Sicilia. Nel corso dell'incontro s'è parlato dell'attività del R.U.A. che attualmente sta formando i Volontari a Ferma Prefissata ad un anno del 3° blocco 2011 e che fra qualche settimana dovranno prestare giuramento di fedeltà alla Patria, alla cui cerimonia è stato ovviamente invitato anche il dottor Molinari. Nel corso della mattinata, il Generale Zambuco ha fatto visita anche al dottor Mauro De Luca, Presidente del Tribunale Militare di Napoli.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI