Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 08 Luglio 2020

San Marco Evangelista - Cicala: contrari al sito di stoccaggio a Lo Uttaro

L’autorizzazione rilasciata dalla Regione Campania affinché venga aperto al più presto un sito di stoccaggio a Lo Uttaro, ha scatenato la rabbia delle popolazioni interessate e, sulla vicenda hanno preso posizione anche le amministrazioni locali. Dopo San Nicola Strada anche il Sindaco Gabriele Cicala si dice “….nettamente contrario all'autorizzazione del sito di stoccaggio in località Lo Uttaro. È una scelta assurda  fatta dalla Regione che mortifica per l'ennesima volta il nostro territorio. È inspiegabile” ha aggiunto Cicala che è anche consigliere provinciale potrebbe dire la sua anche in seno al consiglio provinciale – “come si possa autorizzare un sito di stoccaggio praticamente tra le case, in una zona che ha oramai un'alta densità di popolazione. La Regione più che scegliere tale sito per lo stoccaggio dovrebbe dare seguito al piano di caratterizzazione e bonifica dell'intera area già sottoscritto assieme al Comune di Caserta. Stiamo preparando” – ha annunciato – “un consiglio comunale tra Maddaloni - San Nicola La Strada e San Marco Evangelista ed un altro proprio a San Marco Evangelista (dopo aver ricevuto una richiesta in tal senso dal locale PD). Ci sono contatti anche con Caserta, ma sinceramente al momento non mi è molto chiara la posizione del Sindaco Del Gaudio” – ha tenuto a precisare Cicala – “non ho capito se intende autorizzare o meno il sito, visto che alla fine spetterà al Comune di Caserta l'autorizzazione finale. Io invito il Sindaco Del Gaudio a rigettare tale autorizzazione, in quanto il nostro territorio ha già dato un contributo enorme alla problematica dei rifiuti, abbiamo avuto due discariche, la Migliore Carolina e l'ecologica meridionale che hanno provocato danni enormi al nostro territorio ed i cui effetti li stiamo pagando enormemente e gravemente in termini di aumento esponenziale di malattie tumorali, per non parlare poi del panettone e di Lo Uttaro appunto”.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI