Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 21 Gennaio 2022

Castel Morrone - Altieri (PD), soddisfatti per la nomina di Manuela Casapulla nello staff del segretario provinciale Abbate

Il circolo cittadino del PD di Castel Morrone, accoglie con viva soddisfazione la nomina di Manuela Casapulla nei quadri dirigenti del Partito Democratico della Provincia di Caserta. La giovanissima concittadina è entrata a far parte dello staff del nuovo Segretario provinciale Avv. Dario Abbate, con l'importantissimo incarico del Lavoro. “Un compito arduo e importante, quello del lavoro” - afferma Raffaele Altieri, segretario del PD di Castel Morrone - “specialmente in questo momento storico di crisi economica, che richiede una nuova prospettiva e idea di sviluppo. Un incarico difficile ed esaltante che, non scoraggia la giovane dirigente dei Democratici, già forgiata da esperienze accumulate nel mondo del lavoro e del sindacato, siamo certi non farà altro che rafforzare le sue capacità. Il circolo PD di Castel Morrone, protagonista di primo piano dell'attività politica locale per le sue campagne d'informazione, si ritrova per la prima volta un dirigente provinciale tra le sue fila che renderà ancora più proficua ed incisiva l'azione politica portata avanti sul territorio cittadino dal segretario Raffaele Altieri. Con l'inizio di settembre e la ripresa dell'attività politica a pieno regime riprenderanno con maggior vigore le riunioni con gli iscritti e i simpatizzanti, per individuare nuovi canali di sviluppo ed affrontare i numerosi problemi presenti nella comunità morronese. Il nostro Circolo” - riferisce il segretario Raffaele Altieri - “si propone come strumento di soluzione dei problemi dei cittadini e come alternativa alla compagine che amministra il nostro Comune. Infatti il PD di Castel Morrone, oltre ad una forte critica all'Amministrazione comunale dedita agli sperperi e all'affarismo, intende costruire un'alternativa valida con proposte fattibili, che abbiano al centro la consapevolezza che la cultura e il territorio sono la nostra ricchezza”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI