Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 03 Giugno 2020

Isola Capo Rizzuto - La r…

Giu 01, 2020 Hits:121 Crotone

Zero contagi a Crotone, P…

Mag 27, 2020 Hits:251 Crotone

La Lega di Crotone unita …

Mag 25, 2020 Hits:335 Crotone

Lega Giovani: La mafia pu…

Mag 23, 2020 Hits:387 Crotone

Isola Capo Rizzuto - Gior…

Mag 23, 2020 Hits:383 Crotone

Tre anni fa il gemellaggi…

Mag 19, 2020 Hits:551 Crotone

Antica Kroton, la Lega in…

Mag 16, 2020 Hits:579 Crotone

Crotone in fiore

Mag 05, 2020 Hits:759 Crotone

San Nicola La Strada - Delli Paoli: è tornata l'acqua limpida senza calcare delle sorgenti del Molise

Finalmente a San Nicola la Strada, dopo un calvario durato oltre un anno, durante il quale la cittadinanza sannicolese, è stata costretta a bere acqua con elevate concentrazioni di calcare, è tornata l'acqua “limpida e chiara”, senza le alte concentrazioni di calcare. Infatti, da lunedì scorso, 18 luglio 2011, ai cittadini di San Nicola la Strada viene di nuovo erogata acqua proveniente dalle sorgenti del Torano-Biferno del Molise. Si è finalmente conclusa una tormentata vicenda iniziata nella primavera del 2010, quando a causa di un crollo di parte della volta nella galleria fra Limatola e Castelmorrone, fu interrotta l’erogazione della condotta idrica “Terra di Lavoro” proveniente dalle fonti del Molise, per consentire i lavori di ripristino della volta crollata. Durante i lavori, la rete idrica della città di San Nicola la Strada è stata alimentata con acqua proveniente dai pozzi dell’Acquedotto Campano. L’acqua che veniva erogata all’utenza era un’acqua molto dura. L’elevata presenza di calcare e sabbia nell’acqua “potabile”, oltre a causare danni alla salute dei consumatori ha già provocato tanti danni materiali alle utenze domestiche e a molti esercizi pubblici: i guasti a lavatrici, lavastoviglie, caldaie sanitarie ecc. sono cresciuti in maniera spropositata ed hanno ulteriormente aggravato le già traballanti risorse finanziarie delle famiglie. Sull'elevata concentrazione del calcare nella acqua potabile di San Nicola – l'Asl competente aveva sempre certificato la potibilità della stessa – lo scorso mese di febbraio, presso la sala parrocchiale della Rotonda di San Nicola la Strada, si tenne un incontro sul tema “Dibattito con la cittadinanza sulla qualità dell’acqua destinata al consumo umano nel comune di San Nicola la Strada” organizzato dai relatori dr. Mariano De Matteis, ing. Gianfranco Tozza e dr. Nicola Santagata, dove venne ipotizzato anche di intervenire con una class action. A fine giugno i lavori di ripristino della condotta nel tratto in galleria sono terminati e tre settimane dopo l’acqua proveniente dalle sorgenti molisane del Torano-Biferno, è tornata a scorrere dai rubinetti delle nostre abitazioni. “Personalmente ed a nome della intera amministrazione comunale, chiedo scusa a tutti i cittadini per l’inconveniente causato non dalla nostra volontà” - ha dichiarato il sindaco Pasquale Delli Paoli – “Quello del ripristino dell’acqua delle fonti del Molise è stato uno dei primi impegni che ho preso con gli elettori in campahna elettorale, per i quali ho lavorato intensamente in questi primi due mesi da primo cittadino di San Nicola la Strada”. Per chi sarà costretto a rimanere in città, ci sarà almeno la soddisfazione di poter tornare a bere “sorgiva, sorgente”.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI