Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 11 Luglio 2020

San Nicola La Strada - Comunali 2011, Narducci si dimette da Presidente del Consiglio e del Pdl per fare il sindaco del centrosinistra

Colpo di scena nella campagna elettorale di San Nicola La Strada. Dopo essere stato per alcuni anni un iscritto convinto prima di Alleanza Nazionale e, poi, del Popolo della Libertà – grazie a quest'ultimo venne eletto nel 2006 Presidente del Consiglio – il dottor Raffaele NARDUCCI ha protocollato ieri mattina presso gli uffici comunali di Piazza Municipio la lettera con la quale ha annunziato le irrevocabili dimissioni dalla carica di Presidente del Consiglio per poter essere candidato dal Partito Democratico alla carica di Sindaco della Città. Dalla settimana scorsa erano filtrate le prime indiscrezioni circa alcuni incarichi che il dottor Narducci avrebbe avuto con esponenti di spicco del Partito Democratico. L'indiscrezione ha fatto ben presto il giro della cittadina sannicolese e non è stata più possibile per il PD tenerla segreta. Dunque, dopo le insistenti voci di un suo passaggio nelle fila del PD, che si sta adoperando per formare una coalizione di centrosinistra, composta dal Partito Democratico – Italia dei Valori, Federazione di Sinistra e Sinistra Ecologia e Libertà, e dopo che era stato criticato da più parti per la sua scelta camaleontica – da iscritto convitto di Alleanza Nazionale e del Popolo della Libertà, con tanto di tessera – il dottor Narducci ha rassegnato le dimissioni dall'incarico di Presidente del Consiglio che ricopriva dal maggio 2006 e, contemporaneamente, dal Popolo della Libertà con una missiva inviata ai vertici del Partito. Si chiude anticipatamente di qualche mese rispetto alla scadenza elettorale del prossimo mese di maggio la carriera di Presidente dell'assise cittadina e si apre quella di “aspirante” sindaco per la consiliatura 2011-2016. Il dottor Raffaele Narducci è nato a San Nicola La Strada il 13 marzo 1965. Dopo il corso normale degli studi, Narducci si iscrive alla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Ateneo Federiciano di Napoli, dove si laurea nel 1991. Si specializza anche in Allergologia e presta servizio in qualità di Medico Responsabile del Laboratorio della Casa di Cura San Michele di Maddaloni. Alla sua prima esperienza politica nel 2001, secondo eletto nella lista “Insieme” del sindaco Angelo Pascariello, viene nominato assessore alla Cultura. Nella famiglia Narducci la politica, quella con la P maiuscola, è sempre stata di casa. Allesandro Narducci, padre di Raffaele, è stato consigliere comunale per tre consiliature e sempre nella Democrazia Cristiana. Il dottor Piepaolo, fratello dell'ex presidente del Consiglio, è stato consigliere comunale per due consiliature, anch'egli sempre nella DC, a cavallo del 1988-1991 quando erano sindaci Pasquale Centore, Andrea Letizia e lo stesso Angelo Pascariello. Dopo l'esperienza del 2001, Raffaele Narducci si ripresenta alla carica di consigliere nel 2006 dove viene eletto e nominato Presidente del Consiglio comunale. Il resto è storia di oggi.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI