Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 29 Novembre 2020

San Nicola La Strada - Sprofonda via Euclide, interviene il Comune ma la strada è di proprietà privata ed i sannicolesi pagano

Via Euclide preclusa al traffico

 

In Via Euclide, strada che sfocia sul viale Carlo III^, si è aperta una voragine sulla quale sono prontamente intervenuti sia la Polizia Municipale, sia gli uffici tecnici comunali. Il Comune deve intervenire per evitare che succeda l'irreparabile, come un ulteriore sprofondamento della strada magari con l'interessamento di qualche autovettura in transito, ma, e qui sta l'inghippo, la strada non è di proprietà comunale. Dunque, se da un lato il Comune deve intervenire per evitare ulteriori disastri, dall'altro dovrebbe far pagare i lavori in danno al proprietario della strada. La strada in questione appartiene al proprietario di un notissimo albergo che, secondo quanto affermano i vecchi del luogo, in base ad alcuni accordi l'avrebbe dovuta consegnare al comune che, comunque, anche per il passato è sempre intervenuto a proprie spese. Ciò nonostante, tutto questo non è avvenuto e non si capisce perché i cittadini sannicolesi debbano pagare le spese per una struttura che non è pubblica ma è di proprietà privata. Sarebbe il caso, che il neo eletto sindaco, Pasquale Delli Paoli, di concerto con il dirigente dell'Ufficio Tecnico e dell'assessore al ramo, mettano in essere tutte le iniziative affinché il tratto di strada in questione diventi di proprietà comunale, visto che ci paghiamo gli interventi, oppure i lavori vengano effettuati in danno del proprietario della strada medesima. Non è assolutamente giusto che per tanti anni la cittadinanza sannicolese abbia dovuto pagare per una cosa non sua. Fra la'ltro, essendo la strada di proprietà privata, il proprietario ha provveduto ad installare due sbarre chiuse con un enorme catenaccio, impedendo il passaggio veicolare in Via Euclide. La strada in questione è una traversa del Viale Carlo III^, e la sua percorribilità farebbe risparmiare molto tempo agli automobilisti che, al contrario, ora sono costretti a giungere sino in Piazza Rotonda e percorrere poi via Cairoli.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI