Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 09 Agosto 2020

Capua - Alla Caserma Salomone giurano i volontari alla presenza del generale Borreca

Venerdì 20 maggio, con inizio alle ore 10.30, presso la Caserma “O. Salomone” di Capua, i Volontari in Ferma Prefissata di un anno del 1° blocco 2011, appartenenti al 17° Reggimento Addestramento Volontari “Acqui” e al 47° Reggimento Addestramento Volontari “Ferrara”, completeranno il ciclo dei giuramenti delle Unità dipendenti del Raggruppamento Unità Addestrative dell’Esercito. Alla cerimonia presenzierà il Comandante del Raggruppamento Unità Addestrative dell’Esercito, Generale di Brigata Attilio Claudio BORRECA. Saranno inoltre presenti le più alte autorità militari, civili e religiose cittadine, numerose scolaresche e soprattutto i familiari dei giurandi. Con i reparti schierati, oltre al gonfalone del Comune di Capua, prenderanno posto nel piazzale d’onore i gonfaloni del comune di Mignano Montelungo e del comune di Bellona decorati di Medaglia d’Oro al Valor Militare, i Labari ed i Medaglieri delle associazioni combattentistiche e d’arma, a testimonianza degli intramontabili valori che legano passato, presente e futuro. Il Giuramento del 1° Blocco 2011, così come quello degli altri blocchi dell’anno in corso, sarà dedicato a una figura militare eroica del Risorgimento Italiano, il Colonnello di Fanteria Giuseppe JEST, Medaglia d’Oro al Valor Militare alla memoria, e si inserisce nel quadro dei festeggiamenti per il 150° Anniversario dell’Unità d’Italia. Il “LO GIURO” sarà pronunciato al cospetto della gloriosa Bandiera di Guerra del 17° Reggimento “Acqui” ed accompagnato dalle note dell’Inno di Mameli eseguito dalla banda musicale della Brigata Corazzata “PINEROLO” di Bari, dai milletrecentocinquanta giovani Volontari che giureranno fedeltà alla Repubblica Italiana. Dopo questo primo fondamentale passo, che sancisce ufficialmente il loro ingresso nella famiglia dell’Esercito Italiano, i giovani Volontari completeranno il previsto iter addestrativo di base prima di raggiungere, alla fine del mese di maggio, gli Enti ed i Reparti della Forza Armata, dislocati su tutto il territorio nazionale.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI