Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 11 Agosto 2020

Aversa - Ha compiuto 100 anni Ciro Mazza, l'ex finanziere che comandava la brigata ad Aversa

Gli ultimi anni della sua carriera li ha vissuto intensamente ad Aversa, come comandante della brigata della Guardia di Finanza, ora ha compiuto 100 anni e tutti lo festeggiamo come si conviene ad un veterano e comabattente della Seconda Guerra Mondiale, nonché come ad un superstite della deportazione in Germania Il tenente Ciro Mazza, classe 1911, era appena maggiorenne quando bussò al portone della caserma Piave a Roma, per arruolarsi nella Guardia di Finanza, 82 anni fa, nel 1929. La mattina di pasquetta, per singolare coincidenza quest'anno anche anniversario della Liberazione, è stata una delegazione del comando provinciale di Napoli, col colonnello Gabriele Failla, a bussare alla porta di casa di Ciro Mazza per portare gli auguri per i cento anni che proprio dalla caserma Piave, oggi sede del comando generale, ha scritto di proprio pugno il capo di stato maggiore, generale Michele Adinolfi, anch'egli di origine napoletana. Era già maturo sottufficiale, Ciro Mazza, quando venne spedito sul fronte greco nel 1940, all'inizio della seconda guerra mondiale. Deportato in Germania e poi reduce in Italia, prestò servizio per altri 20 anni nelle fiamme gialle, fino al congedo nel 1965. Completa la sua esperienza operativa: dall'anticontrabbando dei tempi eroici al confine settentrionale fino ai reparti del sud, Palermo, Bari e infine Aversa, come comandante di brigata. Oggi vive circondato di pronipoti in un tranquillo appartamento ai Colli Aminei a Napoli. Vitale, lucido e sorridente, fino a due anni fa, sottolineano i parenti stretti, ancora compilava da solo la sua dichiarazione dei redditi.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI