Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 09 Agosto 2020

Comunali 2011, la città invasa dai manifesti elettorali e cartelloni pubblicitari abusivi

Il peggio della politica ha già invaso la città capoluogo e tutte le altre città dove il prossimo 15 e 16 maggio si voteranno sindaci e consiglieri comunali. Infatti, pur se manca ancora molto tempo dalla presentazione ufficiale delle liste per il Consiglio Comunale, le mura cittadine sono già insozzate da 15 giorni da alcuni candidati, che già mostrano il meglio di se stessi prima ancora di iniziare la campagna elettorale. “Al momento” - fanno sapere i vertici dell'Associazione “Casa Nostra per il Rinnovamento del Sud”, attraverso un comunicato - “i manifesti incriminati, presenti in gran numero per tutta la città, sono solo di due candidati dell’Udc, partito sinora sempre stato rispettoso delle norme. Casa Nostra per il Rinnovamento del Sud, nel mentre condanna tale comportamento, facendo presente che il costo della rimozione dei manifesti non può essere effettuata più a carico della Comunità, chiede agli Uffici Comunali competenti di procedere, subito, e senza alcuna eccezione, nei riguardi di tutti quei partiti e quei candidati, che dovessero affiggere materiale elettorale, al di fuori degli spazi previsti dalla legge e stabiliti dal Comune. Casa Nostra” - si legge ancora nella nota - “pone, inoltre, all’attenzione degli elettori il comportamento sconcio e scorretto di quanti, partiti e candidati, si mettono in mostra in tale modo negativo, invece di esporre programmi validi e di avere, in anticipo, un comportamento corretto e dignitoso per il futuro dell’Amministrazione Comunale. Casa Nostra esaminerà, come già comunicato in precedenza, i partiti ed i candidati solo dopo la loro ufficializzazione, precisando” - conlude la nota - “che valuterà negativamente le candidature di personaggi, noti per la loro continua transumanza politica e per i comportamenti non opportuni oppure per le loro eventuali incompatibilità od ineleggibilità, su cui i partiti stessi dovrebbero correttamente, in anticipo, ben vigilare”.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI