Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 19 Settembre 2020

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:352 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1146 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:1881 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1416 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1390 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1363 Crotone

Cerrelli: Crotone campo p…

Lug 07, 2020 Hits:1634 Crotone

San N icola La Strada - Comunali 2011, Mazzarella (PD), il vero problema è la mancanza di rinnovamento, sono sempre gli stessi da 30 anni

“Il grande problema della politica sannicolese non è la destra o la sinistra ma è lo svecchiamento della classe politica”. È quanto ha affermato Vincenzo MAZZARELLA, funzionario della Soprintendenza di Caserta e noto artista sannicolese. “Questo è quello che ho pensato quando nell'ultimo consiglio comunale il sindaco Angelo Antonio Pascariello ha salutato tutti i presenti. Infatti, in un breve percorso della sua carriera comunale iniziata nel 1988, abbiamo appreso che molti dei presenti erano già con lui. Come si fa allora a cambiare le cose o a portare innovazioni e novità se” - ha aggiunto l'esponente democratico - “da quasi trent'anni i politici sono sempre gli stessi? Non mi interessa, infatti, in questo momento esprimere giudizi, mi interessa solo fare una riflessione: l'evoluzione di un popolo, di una Città, si ottiene anche soprattutto grazie al coraggio di una comunità di puntare su forze nuove, fresche, che sappiano farsi portatrici di novità e di entusiasmo. Oggi la scommessa di San Nicola La Strada” - ha sottolineato Mazzarella - “è proprio questa. In un territorio completamente cementificato e nel quale, comunque, si può trovare quasi qualsiasi servizio, (scuole nuove, piscina, stadio del basket, bocciofilo, tennis club, addirittura lo stadio del ping pong). Se i nuovi politici non sono pieni di creatività e fantasia si rischia di accarttocciarsi su stessi. Tirare a campare, aspettando semplicemente che passi la legislatura. Ma il federalismo fiscale” - ha concluso il consigliere comunale del Pd - “impone fantasia, operosità, ricerca di introiti economici per non andare verso il fallimento e questo te lo può dare soltanto un politico giovane, spregiudicato e che non abbia sedimentato sulla propria pelle trenta anni di amministrazione comunale”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI