San Nicola La Strada - Dopo otto mesi, Delli Paoli ricompone la Giunta, per il momento nessuna new entry dell’Udc

Dopo aver rimesso, lo scorso 4 luglio 2012, le deleghe nelle mani del Sindaco Pasquale Delli Paoli, il primo cittadino ha riassegnato le deleghe agli assessori componenti la giunta comunale dell’Amministrazione comunale di San Nicola la Strada. La firma dei decreti di assegnazione porta la data di mercoledì, 3 aprile 2013. Queste le nuove deleghe conferite: Arch. Nicola D’Andrea (Udc), vicesindaco: urbanistica, edilizia scolastica, patrimonio comunale, protezione civile, sanatoria edilizia; Dr. Saverio Martire (Pdl), unico assessore esterno: politiche sociali, immigrazione, politiche sanitarie e rapporti con il SSN ed il SSR, politiche ambientali; Sig. Domenico Palumbo (Insieme per San Nicola): attività sportive, impianti sportivi comunali, cimitero, laboratori comunali, rapporti con le istituzioni; Sig. Mario Amoroso (Pdl): lavori pubblici, verde pubblico – ville comunali, arredo urbano, servizio ecologia e RR.SS.UU; dr. Bartolomeo Clemente (San Nicola Futura-MPA): pubblica istruzione; cultura; politiche educative; eventi comunali; trasporti scolastici; manutenzione immobili scolastici. “Rispetto alle precedenti deleghe qualcosa è cambiato” – ha affermato Pasquale Delli Paoli – “d’accordo con gli assessori, le abbiamo riviste anche per ottimizzare i risultati. Io lo ripeto spesso, non sono le deleghe che fanno gli assessori ma è l’impegno che ognuno deve profondere nell’ente che lo qualifica. Ogni tre mesi effettueremo le verifiche del lavoro svolto dalla giunta, gli assessori devono vivere il comune, devono essere presenti, devono parlare con i cittadini, affrontare i problemi, interloquire con i consiglieri e partecipare alle commissioni consiliari” – ha aggiunto – “visto che i problemi politici sono affrontati dai capigruppo. Questa mia nuova iniziativa va incontro alle legittime richieste dei consiglieri comunali, i quali devono essere informati dell’attività amministrativa. Ogni quindici giorni la maggioranza si incontrerà per aggiornamenti reciproci, per essere messa a conoscenza di ciò che si intende fare, per partecipare alle decisioni della giunta. Il nostro” – ha concluso il primo cittadino – “è un cambiamento attuato dopo l’esperienza dei primi due anni di amministrazione”. Fra qualche giorno Delli Paoli procederà all’assegnazione degli incarichi fiduciari che dovrebbero andare ai consiglieri comunali Luca Paradiso (Intesa Democratica) ed a Raffaele della Peruta (Uniti per San Nicola). I problemi sorti con il passaggio di Vincenzo Santamaria dal Partito Democratico all’Udc, portando così da due a tre i consiglieri dell’Udc, avevano portato l’Udc a richiedere l’assegnazione al partito una nuova delega, ma, almeno sino ad ora, la Segretaria provinciale e cittadina dell’Udc dr.ssa Gabriella D’Ambrosio non ha ottenuto ciò che chiedeva. Possiamo ipotizzare due motivazioni alla base della mancata assegnazione di una ulteriore delega all’Udc: la grave sconfitta elettorale e i tagli della spesa politica, vista la grave crisi economica in cui versano le casse comunali tali da non supportare l’esborso di altri rimborsi ai consiglieri delegati.

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI