Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 20 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:710 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1432 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:957 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1660 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2410 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1925 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1914 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1866 Crotone

San Nicola La Strada - L’ex assessore Gallo risponde al segretario del PD Marotta

Sull’edizione di ieri del nostro giornale abbiamo riportato la dichiarazione dell’avvocato Vito Marotta, segretario cittadino del Partito Democratico che elencava, fra i numerosi sprechi operati dal Sindaco Pasquale Delli Paoli, la spesa di 10.000 euro per l’incarico ottenuto dall’ex Assessore alle Finanze delle due consiliature del Sindaco Angelo Antonio Pascariello. Abbiamo avuto, nella giornata di ieri, la precisazione del dr. Gallo che, per dovere di cronaca, riportiamo integralmente: “Ho letto sulla Gazzetta di Caserta del 4 aprile u.s.” – ha affermato Angelo Gallo – “le dichiarazioni del dr. Marotta Vito, segretario cittadino del Partito Democratico, il quale ad un certo punto afferma “…Quanto alle consulenze esterne, il Sindaco, coniugando il verbo al futuro, scrive ridurremo non potendo in alcun modo giustificare quanto già conferito, come ad esempio l’incarico di collaborazione esterna ad un ex assessore per una spesa di 10.000 euro per soli sei mesi (il riferimento è all’ex assessore Angelo Gallo”, ndr.)”. Chiedo” – ha chiesto l’ex assessore – “di rettificare la notizia in quanto il compenso percepito per i sei mesi è stato di euro 5.000. L’incarico dato dal Sindaco è stato oggetto di apposita interrogazione da parte dei consiglieri comunali del Gruppo “Partito Democratico” e “La Sinistra”; a tale interrogazione del mese di dicembre 2011 il Sindaco certamente avrà risposto che il compenso di euro 10.000,00 si riferisce ad un intero anno e che per i sei mesi è stato corrisposto il compenso di euro 5.000. Evidentemente non c’è sintonia tra partito e consiglieri comunali. Ad ogni buon fine” – ha concluso – “dal contratto stipulato al punto 3 si legge: “3) – Compenso- …..il compenso viene pattuito in euro 10.000,00 all’anno…”. Per i sei mesi il compenso è stato di euro 5.000”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI