Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 20 Ottobre 2021

Piazza Medaglie d’Oro: degrado e abbandono

Anche il muro sul quale è apposta la lapide dedicata a Silvia Ruotolo, nei giardini di piazza Medaglie d’Oro, è stato imbrattato in questi giorni con scritte e disegni. Diciamo basta a questi “sporcaccioni” che non rispettano più nulla, non solo monumenti ed edifici storici, ma anche luoghi della memoria e di culto. Occorrerebbe prendere esempio da altre realtà urbane, dove non solo vengono comminate pesanti sanzioni agli imbrattatori, ma, una volta individuati, sono anche obbligati ad eliminare le scritte ed i disegni a loro spese. Tutto ciò peraltro in un contesto di abbandono, d’incuria e di degrado, che caratterizza i giardini di piazza Medaglie d’Oro. Rifiuti, cartacce, residui di cibo sono sparsi un poco dappertutto, non solo nelle aiuole, ma anche lungo i viali, con muretti imbrattati di vernice ed una fontanella che giace a terra. La cosa risulta ancora più grave dal momento che, con l’avvento della primavera, questi giardini, che rappresentano uno dei pochi spazi a verde pubblico a disposizione degli abitanti della collina partenopea, sono molto frequentati da intere famigliole con bambini.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI