Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Giovedì, 03 Dicembre 2020

San Nicola La Strada - Elezioni 2013, Nuzzi (Italia Futura), premiato il mio modo di fare opposizione a Delli Paoli

“Grazie all'associazione ITALIA FUTURA, sul territorio di San Nicola la Strada è stato data una forte spinta alla Lista Monti”. Ad affermarlo è il responsabile cittadino di Italia Futura, il consigliere comunale Enrico Nuzzi. “Al Senato” – ha aggiunto l’esponente politico – “i voti sono stati 843, ottenuti dalla sommatoria espressa dalle liste: MONTI UDC FLI; mentre alla Camera dei Deputati i voti sono stati: MONTI : 825, UDC: 520, FLI: 151”. Se da un lato l’Udc ha completamente “floppato”, dall’altra parte Italia Futura ha dato un aiuto consistente al “Professore”. “ La chiave di lettura, credo, che sia chiara a tutti. Con la Associazione ITALIA FUTURA” – ha proseguito Nuzzi, molto soddisfatto del risultato acquisito, visto che Italia Futura si presentava al voto per la prima volta – “siamo gli unici rappresentanti della Lista MONTI considerato che sono solo io consigliere comunale e per giunta anche di minoranza. L' UDC, invece, è rappresentata nella maggioranza di centrodestra da tre consiglieri più un assessore nonchè vicesindaco, e dalla dr.ssa Gabriella D'Ambrosio che dell'UDC è anche segretaria Provinciale. Ritengo” – ha concluso Nuzzi, da molti mesi oramai in rotta di collisione con il Sindaco Pasquale Delli Paoli quando era ancora in maggioranza – “che la popolazione sannicolese ha voluto premiare anche il mio modo di far politica sul territorio e credo che questo mi debba spronare ad essere sempre più attento a quello che succede nella nostra città e tentare di evitare i voti di protesta (leggasi Movimento % Stelle di Beppe Brillo, ndr.) che si sono avuti per la cattiva politica che oggi, e non lo possiamo più nascondere, questa maggioranza, anche a livello comunale, esprime con la cattiva gestione del patrimonio e dalla superficialità con cui viene amministrato il paese”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI