Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Sabato, 24 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:879 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1489 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1013 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1712 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2471 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1979 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1970 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1920 Crotone

San Nicola La Strada - I Giovani democratici sannicolesi alla loro festa regionale

Dal 10 al 12 gennaio prossimi, all'interno del villaggio turistico “Le Campole” di Formicola, si terrà la terza festa regionale dei giovani democratici della Campania. Nel corso della tre giorni è prevista la partecipazione di esponenti ed esperti del Pd dal livello nazionale a quello locale, ad iniziare da Massimo D'Alema, Marco Meloni, responsabile nazionale Pd università e ricerca; Michele Emiliano, sindaco di Bari; l'europarlamentare Andrea Cozzolino, il segretario nazionale Gd Fausto Raciti; i parlamentari Walter Tocci, Federico Testa, il segretario regionale Enzo Amendola, i casertani Enzo Iovine, Stefano Graziano, Dario Abbate, Pina Picierno, Giuseppe Stellato e Lucia Esposito. Alla festa parteciperà compatto anche il gruppo sannicolese dei Giovani Democratici, di cui è coordinatore dallo scorso mese di marzo il ventunenne studente universitario Albino Di Chiara, che già da qualche anno collabora attivamente alle attività del PD. Ai dibattiti politici si alterneranno momenti a sfondo artistico-culturale e ludico: tornei di calcio, tennis, giochi di carte, cineforum, mostre di fotografia. Così Pasquale Stellato, segretario provinciale Gd ed Antonella Pepe segretario regionale Gd: “È motivo di orgoglio e soddisfazione aver creato una simile opportunità per i giovani della nostra terra: un momento di partecipazione, confronto, divertimento: in sostanza tutti i tratti che caratterizzano la nostra generazione. Sarà anche un modo per riaffermare le grandi capacità del nostro territorio e la laboriosità della nostra gente. Non a caso la scelta del luogo: la meravigliosa collina casertana, luogo di fervida produzione agro-alimentare. Ci troviamo di fronte ad uno dei momenti più importanti della storia politica del nostro Paese. Il nostro obiettivo è contribuire a creare una vera integrazione europea, un’Europa politica e dei popoli, tema centrale della nostra festa, e farlo partendo dal Mezzogiorno, dalle sue difficoltà e allo stesso tempo dalle sue ricchezze. La tre giorni sarà per noi un momento di mobilitazione straordinaria dove dimostreremo che siano pronti a contribuire alla sfida del governo che attende il nostro partito, portando avanti quelle che sono le nostre idee sul lavoro, sull'Europa, sul Mezzogiorno, coerenti fino in fondo col percorso faticosamente e con convinzione portato avanti sin ora”.

 

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI