Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 23 Settembre 2020

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:455 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1210 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:1946 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:1478 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:1457 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1425 Crotone

Cerrelli: Crotone campo p…

Lug 07, 2020 Hits:1696 Crotone

La Cisas chiede a Monti di prorogare di alcuni giorni il pagamento dell’IMU per non ingolfare gli sportelli delle Poste

A seguito di numerose richieste, pervenute allo Sportello del Cittadino della Cisas, al fine dello spostamento della data di scadenza del pagamento IMU, che capita di Lunedì, unitamente alla riscossione della pensione agli ex dipendenti statali, la Segreteria della Confederazione Cisas di Caserta ha rivolto il seguente appello al Presidente Monti ed al Ministro delle Finanze per lo spostamento almeno di una sola giornata della data del pagamento IMU: “Lunedì 17 Dicembre, è la data di scadenza per il pagamento IMU, ma contemporaneamente è anche la data di pagamento Pensioni a milioni di statali, che  tanti di essi devono prima prenderla per poi poter pagare l’IMU. La cosa creerà un notevole intasamento degli Uffici, trattandosi anche di inizio settimana e dopo la chiusura degli Uffici il Sabato e la Domenica, sempreché gli Uffici, specie le Poste, non vadano in tilt, come molto spesso avviene per i loro apparati elettronici. Ogni richiesta avanzata per lo slittamento IMU è stata sempre respinta. Sono portavoce di una piccola esigenza del tutto organizzativa: spostare solo di uno o due giorni la data per poter pagare. Mi auguro che, almeno questa volta, Lei voglia tener conto dei disagi economici e fisici di milioni di pensionati e lavoratori dipendenti, i quali con sacrificio hanno acquistato un’abitazione e chiedono solo lo spostamento di almeno un paio di giorni per poter pagare, senza incorrere anche nelle super penalità aggiuntive di Equitalia. Sono un Suo estimatore, ma penso che il Presidente Berlusconi almeno un giorno lo avrebbe concesso per evitare disagi, pene e danni a chi vuole onestamente pagare i vari balzelli, anche se non si hanno soldi per il Natale”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI