Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 11 Dicembre 2018

San Felice a Cabcello - Dopo l’intervento della Cisas i lavoratori della Ecologia Falzarano sono stati pagati

Finalmente, stamane, hanno ricevuto il pagamento del mese di Settembre i lavoratori della Società Ecologia Falzarano, che – nei giorni scorsi – avevano incrociato le braccia astenendosi temporaneamente dal lavoro, in seguito subito ripreso per non creare disagi ai cittadini di Acerra ed all’Amministrazione Comunale di Acerra, sempre positivamente attiva per la Raccolta Differenziata. All’astensione spontanea – dovuta anche al fatto che da un anno la Direzione continua sempre a rimandare l’esame di una serie di problemi riguardanti i lavoratori – la Direzione Aziendale ha risposto invece con la denuncia nominativa di nr. 47 lavoratori, effettuando così anche una grossa discriminazione in quanto l’astensione era stata compatta con lavoratori di tutte le sigle sindacali, cioè oltre 100 dipendenti. La cosa ha esasperato ancora di più i lavoratori, che da oltre un anno non riescono a veder risolti i loro numerosi problemi, chiesti sia dalla Cisas che dagli altri sindacati. L’Azienda rinvia sempre le riunioni, trovando sempre il pretesto di essere impegnata improvvisamente negli stessi giorni ed allo stesso orario degli incontri sindacali. La Segreteria della Cisas, essendo sempre per una collaborazione corretta fra Azienda e Sindacato, ha chiesto alla Direzione Aziendale di revocare la sua denuncia nei riguardi solo di una parte dei lavoratori, pur essendo stata un’astensione collettiva. Tanto nel tentativo di non creare altri disagi alla cittadinanza ed ai lavoratori. Anche stavolta, all’ultimo momento, la Direzione della Società Ecologia Falzarano ha comunicato alla Cisas che non sarebbe intervenuta all’incontro sindacale, fissato per oggi, Giovedì, 18 Ottobre, a seguito di ennesima richiesta aziendale per impegni. La Segreteria della Cisas ricorda, tra i tanti argomenti da trattare, quelli scaturiti unanimemente dall’assemblea dei lavoratori, che non possono più essere rinviati come: Indumenti di Lavoro, Turni e Zone di Servizio, Qualifiche, Rotazione del Personale, Pagamento Straordinario ed Indennità varie, Bagni, Armadietti e Docce, Rispetto Sicurezza sul Lavoro.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI