Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 18 Ottobre 2021

Marcianise - Elezioni, due liste appoggiano l’ex sindaco Antonio Tartaglione

In vista delle prossime elezioni amministrative, prosegue con entusiasmo il lavoro di “Marcianise Più”, organismo politico che si presenterà agli elettori probabilmente con due liste civiche. Tra i sostenitori tanti volti nuovi e forze omogenee accomunate dal precipuo obiettivo di cooperare per il bene della città. Impiegati, professionisti, insegnanti, studenti, forze dell’ordine ed esponenti del mondo associativo hanno accolto l’invito di Antonio Tartaglione, ex sindaco e primo promotore del movimento, che a livello regionale fa capo al consigliere Angelo Polverino. Al timone di “Marcianise Più” lo stesso Tartaglione, affiancato da Angelo Golino e Salvatore Postiglione che, insieme agli altri membri del gruppo, hanno assunto a principale linea guida l’esclusivo perseguimento dell’interesse di Marcianise e di tutti i suoi cittadini. Tale compagine si propone di proseguire il lavoro intrapreso nel solco della legalità e del progresso sociale della città, nella convinzione che le scelte di coraggio fatte durante la passata amministrazione possano essere monito per le forze sane che si propongono di guidarla, ed esempio per altrettante scelte da fare con serietà, e in nome di quella trasparenza, di quella concretezza e di quei “no” fermi a imposizioni dall’alto, che hanno sempre caratterizzato l’azione di Tartaglione. A sposare il progetto anche diversi consiglieri uscenti, che hanno sempre sostenuto l’ex sindaco e che hanno la ferma volontà di continuare le opere iniziate e di mettere in cantiere quanto resta da fare, fuori da superate logiche politiche e partitiche e lontane da una crescita proficua della città. Si tratta di: Filippo Topo, Pasquale Tartaglione, Mimì Laurenza, Antonio Tartaglione, e Giuseppe Zibideo. Altri ancora potrebbero aggiungersi. “L’ampliamento del cimitero, la pubblicazione delle relative graduatorie, il concorso per agenti della polizia municipale, da noi sbloccati dopo un decennio di attesa” - afferma Antonio Tartaglione – “assieme alle scelte forti adottate in materia ambientale, prima fra tutte il “no” al gassificatore, le misure per la legalità come l’istituzione della compagnia dei carabinieri e del corpo forestale, saranno dei tasselli a cui affiancarne altri nell’ottica di un continuo miglioramento della nostra città, da conseguire superando tutti gli ostacoli che si frapporranno al suo benessere. Convinti che il commissario Cimmino stia ben operando in questa fase di transizione” – ha proseguito Tartaglione – “noi di “Marcianise Più” saremo continuamente impegnati ad aprirci a realtà propositive, mentre non siamo disponibili ad accogliere i professionisti della politica. Dialogheremo con impegno proficuo con le altre forze della coalizione, che a loro volta stanno costruendo con scrupolo le condizioni per una nuova amministrazione, che dovrà lavorare per la città nella piena trasparenza, senza ostacoli né ricatto alcuno”.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI