Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Domenica, 17 Gennaio 2021

Castel Morrone - Riello pubblica l’avviso esplorativo per l’esternalizzazione del servizio di mensa scolastica

L’Amministrazione Comunale di Castel Morrone, dando seguito alla deliberazione di Giunta Comunale nr. 61 dello scorso 5 settembre, avente ad oggetto “Esternalizzazione in via sperimentale del servizio di refezione scolastica della scuola materna statale per l'anno 2012/2013. Atto di indirizzo”, nella giornata di lunedì scorso, 17 settembre ha pubblicato, sul sito internet ed all’albo pretorio on-line del Comune di Castel Morrone, l’avviso esplorativo per manifestazione d’interesse a partecipare alla procedura negoziata per l’affidamento del servizio di refezione scolastica della Scuola dell'Infanzia del Comune di Castel Morrone, con utilizzo del centro di cottura di proprietà comunale, relativo all’anno scolastico 2012/2013, tramite l’affidamento in economia attraverso il cottimo fiduciario ai sensi dell’art. 125 del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i. e dell’art. 7, comma 1, del Regolamento Comunale per i lavori, le forniture e i servizi in economia. Quindi, tramite l’avviso esplorativo l’Amministrazione Comunale del Sindaco Pietro Riello rende noti i criteri che intende adottare per lo svolgimento del servizio, manifestazione di interesse che, consultati gli atti pubblicati sul portale istituzionale del Comune morronese, dovranno pervenire, al protocollo comunale entro le ore 12.00 del giorno 24 settembre. “Attraverso questa procedura” – ha dichiarato il primo cittadino morronese – “si verificherà la possibilità di esternalizzare il servizio di refezione scolastica per l’anno scolastico appena iniziato. Una procedura” – ha precisato Pietro Riello – “che, qualora vada in porto, non alterando la qualità dei cibi e dei prodotti offerti ai nostri bambini, porterà un notevole risparmio alle casse dell’Ente Municipale”. Infatti, come recitano gli atti posti in pubblicazione si passerà dagli oltre 70mila euro spesi nel corso dell’ultimo anno scolastico ai poco più di 44mila previsti per questa procedura, con un risparmio netto per l’Ente morronese di oltre 26mila euro.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI