Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Venerdì, 03 Dicembre 2021

Marcianise - Entusiasmo e divertimento alla festa dell’accoglienza con i Giochi Senza Frontiera alla scuola Birba

Si è tenuta sabato scorso, con inizio alle ore 18,30 nel parco giochi del Polo Scolastico Birba, la Festa dell’Accoglienza per l’anno scolastico 2012/2013 che aveva al centro della serata la competizione con i “Giochi senza Frontiera”. La festa dell’accoglienza è un’iniziativa che rientra nel Progetto Continuità che da parecchi anni viene messo in atto del Polo Scolastico Birba. La continuità, che in questo caso riguarda la scuola dell’infanzia e la scuola primaria, ha come fine quello di promuovere il successo formativo che dovrà continuare per tutto l’arco della vita. L’accoglienza pensata come “festa” è il primo sereno approccio con la scuola primaria, permette ai futuri scolaretti di sentirsi desiderati, “attesi”, già protagonisti, di familiarizzare con nuovi docenti, con materiali e spazi non conosciuti, di avvicinarsi all’esperienza scolastica di settembre senza ansie e tensioni. È un altro mattone nella costruzione della consapevolezza che “si sta diventando grandi”, pronti ad affrontare situazioni diverse dalle attuali, con l’aiuto di adulti che sanno comprendere e supportare. Tutti gli atleti alunni che hanno partecipato alle gare, si erano preparati con impegno per dare il meglio di loro e ci sono riusciti. È stata una bellissima serata dove tutti, alunni, genitori ed addetti ai lavori, si sono divertiti con spirito di collaborazione e soddisfazione. Nel corso della serata è stato presentato il nuovo anno scolastico, obiettivi didattici, eventi culturali e visite guidate per consentire ai genitori di sapere in anticipo cosa fornirà questo nuovo anno scolastico per la formazione disciplinare dei propri figli. L’evento è proseguito con l’esibizione degli alunni nelle varie gare, dal percorso ginnico alla corsa sulle renne, una gara che ha visto come protagonista i più piccoli di 3 anni. La Kermesse è continuata con la gara di calcetto, la corsa nel sacco ed una gara che ha visto i genitori sfidare i figli nel il tiro alla fune vinto naturalmente dai bambini e non per concessione dei genitori. Come spesso possiamo notare, il polo scolastico Birba si pone come punto di riferimento nella presentazione di nuove idee ed eventi che vengono svolte sempre con precisione ed impegno da tutto lo staff di docenti e dirigenti.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI