Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Mercoledì, 28 Ottobre 2020

Hamm e Crotone, un'amiciz…

Ott 07, 2020 Hits:1011 Crotone

Cerrelli: “Vile attacco a…

Set 14, 2020 Hits:1559 Crotone

Grande successo per la mo…

Set 11, 2020 Hits:1079 Crotone

Ad Amadeus il "Premi…

Ago 27, 2020 Hits:1782 Crotone

Le colonne d'oro di Miche…

Ago 04, 2020 Hits:2543 Crotone

Centro storico ripulito d…

Ago 03, 2020 Hits:2043 Crotone

Nuovo look per Isola Capo…

Lug 21, 2020 Hits:2035 Crotone

Michele Affidato firma i …

Lug 16, 2020 Hits:1985 Crotone

Casagiove - Comes (PD), organizzato il primo corso di economia

Per la prima volta un partito politico ha organizzato un Corso di economia e finanza per far meglio comprendere le ragioni della crisi, per scoprire i misteri della finanza, per costruire un domani migliore. È quanto ha messo in atto il Coordinamento cittadino del Partito Democratico di Casagiove guidato da Giuseppe Carlo Comes. L’iniziativa si propone di leggere le ragioni della crisi, i mali della finanza, il ruolo delle banche, la funzione dell’Europa, la perversione delle speculazioni ed esplorare, dalla parte dei deboli, le vie nuove per uscire dalla crisi ridisegnando un mondo migliore. “Il corso” – ha affermato Giuseppe Carlo Comes – “è presentato con un titolo: “Per un mondo con poveri meno poveri e ricchi meno ricchi”, che è, nella sua semplicità, l’aspirazione di tutti gli uomini di buona volontà e portatori di pace, perché ci sia, nel mondo intero, più giustizia e meno disuguaglianze, più cooperazione e solidarietà e nessuna guerra. La scelta di affidare le lezioni al Prof. Gino Gravina (Professore emerito di Economia, già Vice Presidente Nazionale dell’Associazione Italiana Amici di Raoul Follereau, impegnato nel Sud del Mondo in progetti di cura e riabilitazione dei malati di lebbra, a favore dei bambini e delle donne e in progetti di autosviluppo, volti alla promozione di iniziative economiche locali), la cui storia culturale e personale è tutta impregnata di solidarietà, non è casuale. Essa è in perfetta sintonia con le ragioni che sorreggono l’attività del PD Casagiovese. La politica non mostra, nel periodo che viviamo” – ha aggiunto l’esponente democratico – “il suo volto migliore. Da ciò la necessità, per chi dona parte del suo tempo alla politica, per passione e per il bene comune, di provare a reinserire nell’attività dei partiti anche l’approfondimento e lo studio dei problemi, mettendo a disposizione di tutti i casagiovesi i fondamentali per capire la complessità delle ragioni della crisi e sui quali poggiare le analisi e le considerazioni. Avviare un corso di economia e di finanza non è un modo per allontanarsi dai problemi, ma il modo migliore per comprenderli e per affrontarli”. Gli incontri se terranno nella sede del PD Casagiovese, in Via S. Croce 31. Il 1° incontro si terrà mercoledì 26 settembre 2012 ore 17,00 ed avrà per tema “La crisi finanziaria e l’economia reale. Il tempo delle bolle finanziarie e dei debiti sovrani. Il 2° incontro – mercoledì 03 ottobre 2012 – ore 17,00 con al centro “Il mercato, le famiglie, le imprese. Le banche. Nuovo modello di sviluppo sostenibile.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI