Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Martedì, 07 Luglio 2020

San Nicola La Strada - Comunali 2011, Pasquariello (Sel), aria di rivoluzione in città dopo 10 anni

PASQUARIELLO Rosario di Sel di S.Nicola La Strada1

 

Sembrava impossibile eppure è accaduto quello che per molti avrebbe dovuto accadere già da diversi anni. Parliamo dalla caduta di alcuni regimi del nord Africa. “È partito” – ha affermato Rosario PASQUARIELLO di Sinistra Ecologia e Libertà, candidato al Consiglio comunale di San Nicola La Strada il prossimo 15 maggio – “nel continente dell’usurpazione, dell’imperialismo e dei saccheggi, un vento di speranza e di cambiamento; vediamo giovani, donne e uomini battersi per chiedere un futuro migliore basato sui diritti, sulla redistribuzione della ricchezza e sulla partecipazione dei cittadini alle scelte dei loro paesi. Ebbene” – ha aggiunto – “sono convinto che quest’aria di cambiamento investirà anche la Città di San Nicola La Strada dopo dieci anni di governo della Città tutto improntato sul centrodestra ed abbiamo visto cosa è stato capace di fare. I giovani Sel della sezione di San Nicola ci chiedono di batterci per la salvaguardia dei diritti della popolazione, ci stanno chiedendo di impegnarci al loro fianco per una crescita civile, economica che non pensi al cemento e noi lo faremo. Stiamo avendo importantissime adesioni per rinforzare la nostra lista in vista della tornata elettorale di maggio. Abbiamo anche un gruppo di giovani, tra cui il sottoscritto” – ha concluso Pasquariello che fa parte anche del Coordinamento provinciale di Sel – “in grado di preparare una lista giovanile alternativa e alleata della coalizione di centrosinistra ed è pronta a supportarci con ogni mezzo. Se in Italia, e poi pure a San Nicola, questa destra ha vinto da anni in maniera incontrastata,  vuol dire che a questo centro-sinistra mancava qualcosa. Ma ora il progetto è pronto e noi vinceremo e spiegheremo ad ogni cittadino la bontà della nostra proposta governativa”.

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI