Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha
Lunedì, 18 Ottobre 2021

San Nicola La Strada - Enzo Italiano (Pdl), grazie alla raccolta porta a porta dell’assessore Amoroso città più pulita

“Vorrei pubblicamente ringraziare l’Assessore all’Ecologia Mario Amoroso per aver realizzato e portato avanti con molto impegno e professionalità la raccolta porta a porta, i cui risultati con la precedente amministrazione non avevano ottenuto risultati così significativi”. È quanto ha affermato Enzo Italiano, non vedente, dirigente cittadino del Pdl, commentando gli ottimi risultati del porta a porta che ha preso avvio lo scorso 6 febbraio. “Grazie anche all’entusiasmo del sindaco Pasquale Delli Paoli” – ha aggiunto Italiano – “che in questa nuova avventura politica da sindaco sta profondendo ogni energia necessaria, l’amministrazione comunale è riuscita a rendere la città più pulita e sono per questo molto soddisfatto. Non dimentichiamo” – ha proseguito l’esponente pidiellino – “che sono stati forniti ad ogni condominio i contenitori per le buste dell’immondizia e le taniche per gli olii esausti al fine di una migliore raccolta differenziata che, già dal prossimo anno, come ha affermato l’assessore Amoroso, se la raccolta si manterrà oltre il cinquanta per cento, potrà produrre dei risparmi per le oltre 8.000 famiglie di San Nicola. Adesso i sannicolesi devono solo stare attenti ai giorni di conferimento ed a far trovare davanti ai propri condomini, alle proprie abitazioni, i sacchetti nei contenitori che l’Amministrazione Comunale ha pagato ed ha fornito gratis alla cittadinanza”. Intanto, secondo quanto affermato dall’Assessore Mario Amoroso, la raccolta differenziata si è attestata intono al 55 per cento.

Pubblicità laterale

  1. Più visti
  2. Rilevanti
  3. Commenti

Per favorire una maggiore navigabilità del sito si fa uso di cookie, anche di terze parti. Scrollando, cliccando e navigando il sito si accettano tali cookie. LEGGI